Vai al contenuto

vale79

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    4
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Informazioni del profilo

  • Sono
    Femmina
  • Corte d'Appello
    Catania

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Ciao ragazzi! Qualcuno di voi si è mai posto il problema, in relazione al patto di famiglia, di cosa accade della liquidazione effettuata con il patto a favore di un soggetto che era legittimario al momento della stipula ma che non è più tale all'apertura della successione dell'imprenditore?In particolare, qualora il coniuge che prese parte al patto, e che in tale sede venne liquidato ex art.768quater, non è più tra i legittimari (es. per intervenuto divorzio) secondo voi dovrà restituire quanto ottenuto o potrà trattenerlo?e in particolare, se al suo posto vi è un nuovo coniuge questi a chi potrà chiedere quanto gli spetta ex art.768sexies:a tutti o solo all'ex coniuge?Non so se sono stata chiara, ringrazio anticipatamente chi potrà chiarirmi il punto o fornirmi indicazioni bibliografiche al riguardo
  2. ): ...sono ancora in tempo per approfittare della tua disponibilità?il mio indirizzo è cettinart@libero.it..grazie 1000!
  3. Potreste indicarmi qual'è questo nuovo testo degli allievi di Capozzi?
×
×
  • Crea Nuovo...