Vai al contenuto

CAAN

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    6
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

CAAN last won the day on October 5

CAAN had the most liked content!

Reputazione Forum

11 Good

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Napoli

Visite recenti

38 visite nel profilo
  1. CAAN

    Condono notarile vs Vero concorso

    Credo che "veri notai"dica un po un pensiero comune a chi ha sostenuto questo conocorso: questo del 2018 è stato veramente tosto rispetto ai precedenti concorsi. Sfido chiunque a dire il contrario. Ma di ció ne sono consapevoli anche gli stessi neonotai. Che dire, sono capitati in un momento favorevole. Dire questo è ben diverso da farne una crociata. Come im tutti i concorsi del mondo, passa una percentuale di gente preparata e una percentuale di gente non preparatissima, ma diciamo che è un circostanza fisiologica a cui non fa eccezione il precedente concorso. Penso che veri notai esagera nei modi e nel tatto. Ma forse è solo un po' per provocare. Non condivido affatto la decisione di parlare delle soluzioni. Tutti noi abbiamo investito in questo concorso Tempo e soldi. Ci sono sacrifici dietro quegli elaborati, sbagliati o corretti che siano, ed entrambi meritano rispetto.
  2. CAAN

    Condono notarile vs Vero concorso

    Giusto per ragionare, non credo che sia colpa dei "condonati" se hanno svolto delle tracce e sono diventati notai. Si puo discutere che le tracce dei vari concorsi possono essere più semplici o più dufficili, ma come tu mi insegni anche questo è un dato relativo. La stessa traccia può essere facile per uno e difficile per un'altro. Questo accanimento/offesa nei confronti di persone che hanno superato un concorso non ha senso, anzi buon per loro. D'altro canto non credo che le modalità in cui si è svolto l'ultimo concorso sia la modalità che premia il merito e lo studio. Non è certo il clima di pressione psicologica che fa emergere il merito. Ancor di più sentire dire al presidente di commissione all''orecchio del dirigente della penitenziaria <<nessuna giusitificazione>>. Non penso che i vecchi concorsi hanno avuto la medesima modalità di svolgimento che, per dovere di coronaca, è sicuramente rispettosa del regolamento. Ma è innegabile un dato di fatto: le tracce non erano calibrate sul tempo a disposizione. 4 parti teoriche, atti lunghi e motivazione hanno solo portato alla stesura di un compito striminzito dove credo quasi nessuno abbia potuto dimostrare alcunché. Serieta nei conrsi:si, è giusto! Ma che sia anche calibrato. il presidente magistrato, ha perso la congizione che si trattasse di un concorso notarile. A magistratura, 7h per fare solo un terzo (solo le parti teoriche) del nostro compito.
×