Vai al contenuto

Pongo

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    60
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Pongo last won the day on September 29 2017

Pongo had the most liked content!

Reputazione Forum

15 Good

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona

Visite recenti

365 visite nel profilo
  1. Pongo

    Commissione? Se ne hanno notizie?

    Decreto 29 marzo 2018 - Costituzione Commissione esaminatrice concorso notaio indetto con d.d. 2 ottobre 2017 29 marzo 2018 Ministero della giustizia Il Ministro Vista la legge 16 febbraio 1913, n. 89; Vista la legge 6 agosto 1926, n. 1365; Visto il decreto legislativo luogotenenziale 30 aprile 1946, n. 406; Vista la legge 3 giugno 1950, n. 375; Vista la legge 25 maggio 1970, n. 358; Vista la legge 30 aprile 1976, n. 197; Vista la legge 26 luglio 1995, n. 328; Visto l’art. 4 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; Visto il decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 166, e successive modifiche; Vista la legge 18 giugno 2009, n. 69, art. 66; Visti i regi decreti 14 novembre 1926, n. 1953, 22 dicembre 1932, n. 1728 e 2 maggio 1932, n. 496; Visti i decreti del Presidente della Repubblica 29 gennaio 1950, n. 231 e 1 dicembre 2003, n. 371; Visti i decreti ministeriali 24 febbraio 1997, n. 74, 8 agosto 1997, n. 290 e 10 novembre 1999, n. 456; Visto il decreto dirigenziale 2 ottobre 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. n. 77 del 10 ottobre 2017 – IV serie speciale – concorsi, con il quale è stato indetto un concorso, per esame, a 300 posti di notaio; Viste le delibere con le quali il Consiglio nazionale del notariato, in data 23 febbraio e 8 marzo 2018, ha indicato i nominativi dei notai disponibili a far parte della commissione esaminatrice; Viste le acquisite dichiarazioni di disponibilità dei magistrati e dei docenti universitari a far parte della commissione esaminatrice; Ritenuto, che, in presenza di un elevato numero di dichiarazioni di disponibilità da parte di magistrati, debbano essere valorizzate, tra quelli in possesso di una significativa anzianità di servizio, le esperienze professionali e le attitudini maturate nelle materie su cui vertono le prove d’esame; Ritenuto che debba essere inoltre accordata preferenza ai magistrati che non abbiano fatto parte delle commissioni esaminatrici in concorsi per posti di notaio espletati in anni recenti; Ritenuto altresì di dover contenere la presenza di magistrati appartenenti agli uffici giudiziari del distretto di Corte d’appello di Roma, in considerazione della composizione delle ultime commissioni esaminatrici, DECRETA La commissione esaminatrice del concorso, per esame, a 300 posti di notaio, indetto con decreto dirigenziale 2 ottobre 2017, è costituita nel modo seguente: dott. Massimo Ferro, magistrato in servizio presso la Suprema Corte di cassazione – presidente; dott. Enrico Carbone, magistrato in servizio presso la Suprema Corte di cassazione – vice presidente; dott. Marcello Amura, magistrato in servizio presso il Tribunale di Napoli; dott. Mario, De Ioris, magistrato in servizio presso il Tribunale di Roma; dott. Valentino Lenoci, magistrato in servizio presso la Corte di appello di Bari; dott. Raffaele Rossi, magistrato in servizio presso la Corte di Cassazione; dott.ssa Sofia Rotunno, magistrato in servizio presso la Corte di appello di Roma; dott.ssa Pasqua Seminara, magistrato in servizio presso il Tribunale di Palermo; dott. Massimo Sensale, magistrato in servizio presso la Corte di appello di Napoli; prof. Andrea Maria Azzaro, professore associato di diritto privato presso l’Università degli studi di Urbino Carlo Bo; prof. Francesco Bosetti, professore ordinario di diritto privato presso l’Accademia navale di Livorno; prof. Lorenzo De Angelis, professore ordinario di diritto commerciale presso l’Università degli studi di Venezia Ca’ Foscari; prof.ssa Maria Vita De Giorgi, professore ordinario di diritto civile in pensione; prof. Vincenzo Donativi, professore ordinario di diritto commerciale presso l’Università LUM Jean Monnet di Casamassima (Bari); prof. Gianluca Sicchiero, professore ordinario di diritto privato presso l’Università degli studi di Venezia Ca’ Foscari; dott. Giuseppe Catapano, notaio nel distretto di Trani; dott. Alessandro Cecchetelli, notaio nei distretti riuniti di Pesaro Urbino; dott. Orazio Ciarlo, notaio in pensione; dott.ssa Carla D’Addetta, notaio nei distretti riuniti di Foggia e Lucera; dott. Ignazio De Franchis, notaio in pensione; dott. Ignazio Margiotta, notaio in pensione; dott.ssa Maria Russo, notaio nei distretti riuniti di Teramo e Pescara; dott. Enrico Troisi, notaio nei distretti riuniti di Napoli, Torre Annunziata e Nola; dott.ssa Emilia Trombetta, notaio in pensione.
  2. Pongo

    Commissione? Se ne hanno notizie?

    Decreto 29 marzo 2018 - Costituzione Commissione esaminatrice concorso notaio indetto con d.d. 2 ottobre 2017 29 marzo 2018 Ministero della giustizia Il Ministro Vista la legge 16 febbraio 1913, n. 89; Vista la legge 6 agosto 1926, n. 1365; Visto il decreto legislativo luogotenenziale 30 aprile 1946, n. 406; Vista la legge 3 giugno 1950, n. 375; Vista la legge 25 maggio 1970, n. 358; Vista la legge 30 aprile 1976, n. 197; Vista la legge 26 luglio 1995, n. 328; Visto l’art. 4 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; Visto il decreto legislativo 24 aprile 2006, n. 166, e successive modifiche; Vista la legge 18 giugno 2009, n. 69, art. 66; Visti i regi decreti 14 novembre 1926, n. 1953, 22 dicembre 1932, n. 1728 e 2 maggio 1932, n. 496; Visti i decreti del Presidente della Repubblica 29 gennaio 1950, n. 231 e 1 dicembre 2003, n. 371; Visti i decreti ministeriali 24 febbraio 1997, n. 74, 8 agosto 1997, n. 290 e 10 novembre 1999, n. 456; Visto il decreto dirigenziale 2 ottobre 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. n. 77 del 10 ottobre 2017 – IV serie speciale – concorsi, con il quale è stato indetto un concorso, per esame, a 300 posti di notaio; Viste le delibere con le quali il Consiglio nazionale del notariato, in data 23 febbraio e 8 marzo 2018, ha indicato i nominativi dei notai disponibili a far parte della commissione esaminatrice; Viste le acquisite dichiarazioni di disponibilità dei magistrati e dei docenti universitari a far parte della commissione esaminatrice; Ritenuto, che, in presenza di un elevato numero di dichiarazioni di disponibilità da parte di magistrati, debbano essere valorizzate, tra quelli in possesso di una significativa anzianità di servizio, le esperienze professionali e le attitudini maturate nelle materie su cui vertono le prove d’esame; Ritenuto che debba essere inoltre accordata preferenza ai magistrati che non abbiano fatto parte delle commissioni esaminatrici in concorsi per posti di notaio espletati in anni recenti; Ritenuto altresì di dover contenere la presenza di magistrati appartenenti agli uffici giudiziari del distretto di Corte d’appello di Roma, in considerazione della composizione delle ultime commissioni esaminatrici, DECRETA La commissione esaminatrice del concorso, per esame, a 300 posti di notaio, indetto con decreto dirigenziale 2 ottobre 2017, è costituita nel modo seguente: dott. Massimo Ferro, magistrato in servizio presso la Suprema Corte di cassazione – presidente; dott. Enrico Carbone, magistrato in servizio presso la Suprema Corte di cassazione – vice presidente; dott. Marcello Amura, magistrato in servizio presso il Tribunale di Napoli; dott. Mario, De Ioris, magistrato in servizio presso il Tribunale di Roma; dott. Valentino Lenoci, magistrato in servizio presso la Corte di appello di Bari; dott. Raffaele Rossi, magistrato in servizio presso la Corte di Cassazione; dott.ssa Sofia Rotunno, magistrato in servizio presso la Corte di appello di Roma; dott.ssa Pasqua Seminara, magistrato in servizio presso il Tribunale di Palermo; dott. Massimo Sensale, magistrato in servizio presso la Corte di appello di Napoli; prof. Andrea Maria Azzaro, professore associato di diritto privato presso l’Università degli studi di Urbino Carlo Bo; prof. Francesco Bosetti, professore ordinario di diritto privato presso l’Accademia navale di Livorno; prof. Lorenzo De Angelis, professore ordinario di diritto commerciale presso l’Università degli studi di Venezia Ca’ Foscari; prof.ssa Maria Vita De Giorgi, professore ordinario di diritto civile in pensione; prof. Vincenzo Donativi, professore ordinario di diritto commerciale presso l’Università LUM Jean Monnet di Casamassima (Bari); prof. Gianluca Sicchiero, professore ordinario di diritto privato presso l’Università degli studi di Venezia Ca’ Foscari; dott. Giuseppe Catapano, notaio nel distretto di Trani; dott. Alessandro Cecchetelli, notaio nei distretti riuniti di Pesaro Urbino; dott. Orazio Ciarlo, notaio in pensione; dott.ssa Carla D’Addetta, notaio nei distretti riuniti di Foggia e Lucera; dott. Ignazio De Franchis, notaio in pensione; dott. Ignazio Margiotta, notaio in pensione; dott.ssa Maria Russo, notaio nei distretti riuniti di Teramo e Pescara; dott. Enrico Troisi, notaio nei distretti riuniti di Napoli, Torre Annunziata e Nola; dott.ssa Emilia Trombetta, notaio in pensione.
  3. Pongo

    Commissione? Se ne hanno notizie?

    No io non ho chiamato.
  4. Pongo

    Commissione? Se ne hanno notizie?

    Concordo! Comunque ancora nulla sul sito del Ministero.
  5. Pongo

    Commissione? Se ne hanno notizie?

    Ormai siamo preda di tutti, persino gli hotel hanno aumentato fino al doppio le tariffe in quella settimana... Io il cruscotto non lo compro onestamente, visto pure il poco tempo a disposizione è davvero solo uno spreco di denaro.
  6. Pongo

    Commissione? Se ne hanno notizie?

    Quelli dei cruscotto dicono di prenotarlo e pagarlo subito perchè uscirebbe oggi... ahhahahahah
  7. Pongo

    Commissione? Se ne hanno notizie?

    Si è così. Tuttavia per la prima volta arriviamo a meno di una settimana dalla consegna codici senza averne notizia. Dicono da Viggiani che oggi dovrebbe essere il giorno per la pubblicazione...
  8. Pongo

    Correzioni scritti novembre 2016

    Ti capisco perfettamente. Ti lasciano così sospeso su un precipizio.
  9. Pongo

    Correzioni scritti novembre 2016

    Ottima idea io ci sto!
  10. Pongo

    Correzioni scritti novembre 2016

    Chissà saranno degli autentici geni molti di loro se con un anno o due di studio dopo la laurea hanno vinto al primo tentativo...
  11. Pongo

    Correzioni scritti novembre 2016

    Poco ci manca che i non nominati vengano fustigati sul patibolo...
  12. Pongo

    Correzioni scritti novembre 2016

    Concordo in pieno
  13. Pongo

    Correzioni scritti novembre 2016

    Che peccato , se confermato, aver buttato via 70 preziosi posti. :(
  14. Pongo

    Possibile date concorsuali

    Alcuni sono arrivati a 270 euro a notte per quella settimana... Follia totale!
×