Alessandro Balti

Notaio dal 2015
  • Numero contenuti

    81
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

11 Good

Su Alessandro Balti

  • Rank
    perasperaadastra

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Milano

Contatti

  • Skype
    Alessandro Balti

Visite recenti

255 visite nel profilo
  1. Capita spesso che Colleghi molto bravi non siano in grado di spiegare perché esiste il Notaio. Credono che la legittimazione del Notaio ad operare in esclusiva derivi solo dalla sua preparazione, dalla sua competenza specifica, dall'essere stato duramente selezionato. Il che però oggi non basta a spiegare perché un'attività viene svolta in un regime che non sia quello del libero mercato. Oggi vige il mito del mercato che seleziona. Bisognerebbe formare i praticanti anche a capire perché il notaio esiste, ed è elemento di valore assoluto del nostro ordinamento giuridico. L'articolo dell'ottimo Carmelo Di Marco credo che in parte lo spieghi. Sapere perché del notariato latino dobbiamo andare orgogliosi serve. E non tanto (non solo) per essere in grado di replicare alle banali e ingiuste cattiverie che si riversano spesso sulla categoria (ma vedrete, una volta ottenuto il sigillo, che tantissimi sono i clienti che apprezzano, e molto, la nostra figura professionale e, soprattutto, che ad essa si rivolgono con assoluta fiducia), ma anche per poter esercitare più degnamente la Professione. Ciò detto, anche io rimango perplesso se davvero esistono praticanti che sostengono le tesi dei nostri detrattori. Mi sembra, prima di tutto, un comportamento illogico e autolesionistico. Certo che le molte storture del concorso non aiutano la categoria e anzi rischiano di crearci nemici tra coloro che avrebbero potuto degnamente ingrossare le liste degli iscritti al ruolo. Ne approfitto per segnalare il convegno lodigiano che ho pubblicizzato in altro post di Romolo Romani. Inoltre, per chi fosse interessato, cerco un collaboratore part time tra Lodi e San Giuliano. Vanno benissimo anche praticanti, nel qual caso retribuiti per l'attività di lavoro effettivamente svolta. Concludo con un abbraccio e un in bocca al lupo per tutti i concorsisti.
  2. https://www.isiformazione.it/ita/risultatiricerca.asp?TipoOrdine=Dott.+Comm.+E.C.&Luogo=Lodi https://www.isiformazione.it/ita/pop_det_evento.asp?IDEdizione=279&CodOrdine=COM-LO Diversamente da quanto indicato in locandina il convegno è aperto anche ad avvocati iscritto presso ordini diversi da quello di Lodi. Grazie
  3. http://www.econopoly.ilsole24ore.com/2016/08/09/start-up-innovative-le-ragioni-dellintervento-del-notaio/
  4. Leggete in particolare, se non erro, le pagine da 9 a 11. LINEE_PROGRAMMATICHE__SENATO_23_APRILE_2014.pdf
  5. La fondazione del notariato ha riconosciuto 4 crediti formativi all'evento
  6. Per iscriversi inviare un fax al numero 0371 412329 o recarsi presso la segreteria dell'Ordine degli Avvocati di Lodi. E' richiesta una quota di 10 euro, a titolo di rimborso spese, da versare direttamente all'Ordine degli Avvocati di Lodi.
  7. L'Ordine degli Avvocati di Lodi con il patrocinio del Consiglio Notarile di Milano CONVEGNO DI FORMAZIONE in materia CIVILE Mercoledì 23 aprile 2014 ore 14,30 presso la “Sala dei Comuni” della PROVINCIA DI LODI - Via Fanfulla. n. 10 - LODI STRUTTURA DEL CORSOIl corso si compone di una lezione della durata di tre ore e permette ai partecipanti di ottenere tre (3) crediti formativi. Relatori al convegno saranno il Prof. Avv. Tommaso DALLA MASSARA (Professore nell’Università degli Studi di Verona), Dott. Jacopo BALOTTIN (Notaio in Goito), avv. Marco ODRACCI (Dottorando di ricerca in diritto commerciale presso l’Università degli Studi di Brescia) e avv. Alessandro BALTI (Dottorando di ricerca in diritto dei contratti ed economia di impresa presso l’Università Sapienza di Roma). Modera il Dott. MARIO MOLINARI, Conservatore Capo dell'Archivio Notarile di Milano. L’evento è finalizzato a presentare il Glossario Notarile, edito dalla Giuffré, a cura di L. Mambelli e J. Balottin, comitato scientifico Prof. Giovanni Iudica - Prof. Carlo Mazzù - Prof. Tommaso dalla Massara – Prof. Fabio Padovini - Notaio M.Claudia Andrini - Notaio Giovanni Rizzi- Notaio Marco Krogh. Programma consultabile sul sito www.ordineavvocatilodi.it MERCOLEDI’ 23 APRILE 2014 ORE 14,30 “LA SUCCESSIONE NELL’ATTIVITÁ D’IMPRESA” Modera il Dott. Mario Molinari, Conservatore Capo dell'Archivio Notarile di Milano I°PARTE Prof. Avv. Tommaso DALLA MASSARA Cessione di partecipazioni: tra antiche garanzie della vendita e nuove frontiere de iure condendo˃ Dott. Jacopo BALOTTIN Patto di famiglia: liquidazione dei legittimari non assegnatari da parte del disponente, family buy out ed altre varianti speciali Coffee break II°PARTE avv. Marco ODRACCI Trust e successioni nell’impresa avv. Alessandro BALTI Fondo patrimoniale, vincolo di destinazione e successione mortis causa nell’attività d’impresa ____________ Crediti riconosciuti formazione permanente Avvocati: 3 - E’ stata richiesta l’attribuzione di crediti formativi professionali alla Fondazione Italiana per il notariato
  8. E poi il Notaio Balottin è bravissimo, verrei anche io a sentirlo!
  9. Andrea, hai ragione!
  10. Da Viggiani nel corso dell'ultimo anno abbiamo fatto due scissioni negative e credo che, in un modo o nell'altro, siano stati affrontati tutti gli altri temi trattati dalla traccia. Insomma, per fortuna, la traccia proposta non ha pescato tematiche folli, sconosciute, al solo scopo di decimare candidati bravi e preparati. E' giusto che siano proposti temi con questioni note, interessanti e rilevanti. Poi, come giustamente è stato scritto sopra, anche svolgere correttamente temi di questo tipo non è per nulla facile!
  11. Anzi, la disciplina del codice civile sulle co.re.di. prevede, se non ricordo male, proprio la figura del magistrato iscritto nel registro dei praticanti notai.
  12. Io ero al primo banco... e il terzo giorno avevo il vuoto intorno, a causa dei ritiri.
  13. Due concorsi, due consegne. Alla seconda è andata. Ero venuto per i moti del 2010, ma non mi sono ripresentato a febbraio del 2011, perché dovevo dare l'esame orale di avvocato.
  14. Caro Fulgor, anche io sono passato con la stessa soluzione.
  15. crepi, crepi, crepi