Vai al contenuto

eppesuig

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    374
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    8

eppesuig last won the day on September 12

eppesuig had the most liked content!

Reputazione Forum

98 Excellent

Su eppesuig

  • Rank
    Gold member

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Napoli

Visite recenti

771 visite nel profilo
  1. voci non ce ne sono. aggiungo a quello che ha detto superg che l anno scorso le voci ( serie ) si sono avute qualche settimana prima. in ogni caso, anche con un bando a dicembre gli scritti di terrebbero prima delle estate ( maggio ? ). PREVISIONE PERSONALE : bando ad ottobre con scritti a marzo
  2. augurissimi: aggiungo anche Antonio, oltre ad una preparaziobe completa ed universale in tema di diritto covile, è una persona disponibilissima ( qualità non secondaria, per insegnare ).
  3. sono simili, fai un pó tu. ATTENZIONE: non è detto che qst anno passino ( anche qst codici presentano una mieiade di richiami normativi, alcuni dei quali in corsivo )
  4. notaio, approfittando del fatto che lei è “un pezzo grosso”, sa se è confermata la voce di un bando ad ottobre? o per la crisi di governo si posticipa tutto?
  5. quello sì. solo che, come sanno tutti, c era quello dei 5 anni dalla compita pratica ( i interpretato come 5 concorsi) quest ultimo è venuto meno ( la LN dice “indipendentemente” dal termine della compiuta pratica )
  6. hanno riformato la legge notarile ( credo l art. 5 ), con la previsione di non considerare affatto la scadenza dei 5 anni: benchè sia letterale, non mi sembra ci sia un interpretazione ufficiale in tal senso
  7. si dice ad ottobre prossimo (2019) con scritti ad aptile (2019): ma è comunque solo una voce
  8. comunque su mininterno dicono bando ad ottobre
  9. quello che serve per vincere il concorso è una cosa, quello che serve per fare il notaio è un altra. ci sono dei notai titolari di scuole bravissimi, che sfiorano una competenza giurodica quasi universale: alcuni di questi, peró, non si dedicano anima e corpo alla professiome semplicemente perchè non sono in grado di farlo. la realtá concreta è molto più semplice di quello che si studia ma, comunque, richiede altre competenze
  10. concordo: per me la soluzione al calo dei praticanti non è aumentare le materie ( informatica e inglese, rappresntano lo 0,01% dell attività notarile ), ma agire sul concorso ( bamdo e correzione OBBLIGATORIAMENTE annuali e correzione dei singoli compiti videoregistrata e siccesdivamente messa nelka disponibilità dei concorsisti, per verificarne la trasparenza
  11. io sono per il limite delle 3 ( neanche 5 ) consegne ( o, piu precisamwnte, delle 3 + 1 ) : qst numero è piu che suffiviente x chi è ben preparato, a parto di consegnare non prima di 3/5 anni di buoni studio alke spalle
  12. anton 3, premesso che il nostro discutere in qst sede vale ben poco, Per usare un eufemismo, posso dire sinceramente di non essere d’accordo: assenza di limite può dire che, o ci sono le prove preselettiva (che, essendo solo mnemonica, solo la morte del diritto), o non c’è niente (Come prima della riforma). In questo caso, giacché nessuno annulla da perdere, tutti consegnerebbero con la conseguenza di allungare all’infinito i tempi di correzione e soprattutto di cercare paletti cretini con cui correggere migliaia di compiti (ancora peggio).
  13. Spero proprio di no. Se succedesse, sarebbe veramente un’altra mazzata per il numero degli iscritti: infatti, nel lungo periodo, diminuirebbero ulteriormente anziché aumentare. Ciò perché, togliendo il limite,Introdurrebbero una qualche prova preselettiva che rallenterebbe ulteriormente la procedura allontanando altri iscritti.
×
×
  • Crea Nuovo...