Vai al contenuto

Alberto

Amministratore
  • Numero contenuti

    4192
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    60

Alberto last won the day on May 5

Alberto had the most liked content!

Reputazione Forum

1310 Excellent

Su Alberto

  • Rank
    Co-Founder member

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. concorso_notai_2ott2017_elenco_ammessi_orali.pdf
  2. Onestamente questa volta non vedo gli estremi per bloccare un determinato utente; vedo invece delle inutili polemiche attizzate da .... nulla; se si ritiene di avere a che fare con un troll lo si isola ignorandolo e non dando seguito a ciò che scrive altrimenti se ne diviene complici; l'esclusione dal sito infatti in questi casi non è una soluzione e non risolve notoriamente nulla. Continuare invece a fomentare una inutile polemica costringerà noi, prima o poi, a chiudere questa discussione e tutte quelle successive che dovessero essere alimentate dal nulla, con nocumento di tutti.
  3. Ok Condono2016, direi che basta così ...
  4. Tizio, Caio, Sempronio e Mevio, fratelli germani, sono i soli soci in pari misura tra loro, della “Alfa s.n.c.”, con sede in Milano, Corso Mazzini n. 1, con capitale di euro 1.000. Gli stessi fratelli si recano da Giulia Romani, titolare della sede notarile in Roma, via Aurelia n. 1, illustrando la seguente situazione societaria: a) la società Alfa s.n.c., avente a oggetto l’attività commerciale agroalimentare, ha un patrimonio netto passivo per euro 200.000; b) i soci intendono adottare una struttura societaria idonea a limitare la loro responsabilità personale rispetto ai debiti societari e, allo stesso tempo, limitare la trasferibilità delle partecipazioni verso i terzi; c) i soci sono disposti a conferire alla società, per le future operazioni, propri beni e diritti, e precisamente: - Tizio, attualmente coniugato in regime di comunione legale dei beni con Tizia, un opificio, funzionale all’attività della società, acquistato per la propria attività imprenditoriale in costanza della suddetta comunione legale; - Caio, celibe, un appartamento di proprietà, attualmente ipotecato per la somma di euro 200.000 a favore della Banca Beta S.p.a. a garanzia di un mutuo di euro 100.000 in linea capitale contratto dallo stesso Caio con debito residuo di euro 50.000 (del quale Caio vuole rimane esclusivo debitore); l’appartamento è attualmente locato a terzi con un reddito annuo di euro 12.000; - Sempronio, un brevetto, relativo a un’invenzione industriale, attualmente attribuito in solo godimento alla stessa Alfa s.n.c. e che rende a esso conferente un corrispettivo di euro 6.000 annui; - Mevio, bravo artigiano, a corto di liquidità, la propria opera nella società, così cessando la propria attività individuale e continuando la stessa quale tecnico di produzione nella sola azienda sociale; d) Filano, cugino dei predetti quattro soci, è disposto a entrare in società, anche con eventuale assunzione di responsabilità illimitata, apportando liquidità per un valore non superiore a euro 300.000, con il fermo intento di limitare, per quanto possibile, la perdita del valore monetario del proprio investimento e a condizione di divenire l’unico rappresentante legale della società; e) tutti i soci della Alfa s.n.c. e il cugino Filano vogliono: - garantirsi che in tutte le ipotesi di successione, a qualsiasi titolo, nella partecipazione individuale, quest’ultima rimanga concentrata negli altri soci; - che con la chiusura dell’operazione la perdita risulti risanata; - essi tutti partecipare in eguale misura al capitale della società. Il candidato, assunte le vesti di Giulia Romani, rediga in data 12 aprile 2018 l’atto richiesto, esercitando le sue funzioni di consiglio. Il candidato, in parte teorica, motivi le soluzioni adottate e tratti dei seguenti istituti: - trasformazione di società; - limitazione alla circolazione delle partecipazioni societarie
  5. Tizio, cittadino spagnolo, divorziato, e Caia, cittadina italiana, nubile e con un figlio minore su cui esercita l’esclusiva responsabilità genitoriale, da anni conviventi di fatto in Roma, si recano da Giulia Romani, titolare della sede notarle in Roma e con studio alla via Aurelia 1, per stipulare un contratto di convivenza nel quale regolare i propri rapporti patrimoniali. Tizio è proprietario di un immobile sito in Roma alla via Veneto, che con il medesimo atto vuole trasferire per metà a Caia, a titolo di liberalità. I conviventi optano per il regime della separazione dei beni. Con il medesimo atto Tizio vuole assumere l’obbligo di provvedere al mantenimento de figlio di Caia fino al conseguimento dellautosufficienza economica dello stesso e comunque non oltre il compimento del suo 30esimo anno di età. A garanzia dell’adempimento di detto obbligo di mantenimento tizio vuole costituire un vincolo di destinazione su un immobile commerciale di sua proprietà esclusiva in Roma alla via Margutta e opportunamente locato. Tizio e Caia rappresentano al Notaio la volontà che, in caso di cessazione della convivenza per unilaterale decisione di Caia entro due anni dalla stipula, il bene trasferito torni di proprietà di tizio e cessi l’obbligo di mantenimento assunto da tizio in favore del figlio di Caia. Il candidato, assunte le vesti di Giulia romani, rediga in data 11 aprile 2018 l’atto richiesto adeguandolo alle norme inderogabili di legge notarile ed esercitando le sue funzioni di consiglio in parte teorica il candidato motivi le soluzioni adottate e tratti dei seguenti istituti: regime patrimoniale nei contratti di convivenza; peculiarità del contratto di mantenimento rispetto alle figure della rendita e del vitalizio assistenziale; strumenti di tutela dei creditori dei contraenti con riferimento agli atti dispositivi ravvisabili nella fattispecie; pattuizioni a favore di terzi minori di età.
  6. Ha solo un difetto.....è juventino...
  7. Ho letto solo ora e ... sono sconvolto e senza parole. Riposa in pace Massi
  8. Buona giornata e complimenti; purtroppo questa volta non credo verrà creato il forum orali; siete oltre il doppio dei passati concorsi per cui l'attivazione del forum riservato è molto più difficile ed impegnativa da gestire; inoltre negli ultimi due concorsi il forum non ha avuto grande successo, complici (purtroppo perchè era importante concentrare qui il patrimonio di informazioni accumulate come io raccomandavo) altre piattaforme internet su cui molti candidati hanno preferito condividere le informazioni. Se decideremo diversamente ne daremo pronta comunicazione Un saluto Alberto
  9. Se ha impugnato il bando temo tempi lunghi per la definizione della graduatoria del concorso, ma magari no; comunque non pensateci ora.
  10. No, pare non sia un errore di trascrizione. Ma c'è anche un'altra possibilità: la cd "leggina", la stessa utilizzata in passato per far rientrare idonei vincitori ma fuori graduatoria in quanto in esubero rispetto ai posti banditi
  11. Addirittura; mi auguro che sia un messaggio spassoso perchè signora, mi creda, le cose difficili da dimenticare sono altre e la roulette russa, se sa cos'è, è vicenda ben più drammatica. Dopo alcuni messaggi che ho letto ci manca solo qualcuno che tira fuori i lager e siamo al completo. In fin dei conti se comunicavano tutto alla fine cosa cambiava? Sapere che stanno sbustando e avere un aggiornamento costante non credo sia molto diverso dall'angoscia di sapere che nel frattempo qualche manina fatata sta telefonando ai vincitori ma il tuo dannato telefono non squilla; lo guardi, lo fissi e no, non squilla. Questo sistema almeno è "democratico", non ci sono "figli e figliastri" ma sono tutti sulla stessa barca, anche nel venire a sapere le cose
  12. Risultati prove scritte concorso 2016 notai_concorso_21_aprile_2016_risultati_prove_scritte.pdf
  13. Per me quella ufficiale ci sarà di venerdì. come spesso è accaduto in passato, ma è una sensazione basata sulle precedenti vicende concorsuali
×
×
  • Crea Nuovo...