Uber Tacconi

Notaio dal 2014
  • Numero contenuti

    5303
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    43

Uber Tacconi last won the day on March 15 2016

Uber Tacconi had the most liked content!

Reputazione Forum

795 Excellent

Su Uber Tacconi

  • Rank
    ubi
  • Compleanno 12/07/1971

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Bologna

Visite recenti

664 visite nel profilo
  1. Sarà perché ho vissuto il 2010, ma leggendo le modalità di consegna dei codici, mi viene la rabbia anche a me. Un consiglio è da stasera di mettervi alle spalle la rabbia. Cercando da domani di dare il meglio di voi, senza cedere a idee di complotti o cose strane, ma anche senza accettare sopprusi se ne avrete la certezza. Il concorso ha limiti e difetti, che vanno contenuti e gestiti da parte di tutti, candidati e commissari. In bocca al lupo a tutti.
  2. Bene, anche se i tempi sono poco favorevoli.
  3. Per me no, il dies a quo non si conta quindi dovrebbe essere dal 28 in poi. Ciao, Pier.
  4. Scrivo anche qui quello Che ho scritto "di la" cosi da uscire dalla generalizzazione di Panda. Non sono 500 (tra l'altro biennali) il problema. L'assurdo e' che nel momento in cui vuoi allargare i posti chiudi la partecipazione, con le demenziali 3 consegne, a chi da piu' tempo si dedica al concorso. 500 vanno bene le 3 consegne no.
  5. Sottoscrive chi è costituito o anche solo il notaio. Si può costituire solo il presidente del Cda; sia il presidente del Cda che il Presidente dell'assemblea.
  6. Il concetto di residenza abituale del regolamento UE è diverso sia dal concetto di residenza italiano che da quello di domicilio, ma dei due è più vicino a quello del domicilio in quanto la residenza nel diritto comunitario è il luogo abituale centro di interessi personali ed economici della persona. E' comunque un concetto non codificato quindi molto discutibile. La legge richiamata applicabile sarà quella estra UE il regolamento ammette anche leggi extra ue. Al cittadino extra ue che ha domicilio in Italia e residenta abituale in altro paese UE la successione si apre nell'altro paese UE e si applica la legge richiamata salvo che abbia fatto expressio juris per la sua legge nazionale che si applicherà anche se legge extra UE.
  7. No, London J, emendamento disegno di legge di ennesima riforma del CPC. :-)
  8. Al cittadino extra UE non si applica, ma si può applicare una legge extra UE se richiamata e se ci sono gli altri presupposti.
  9. Se la successione si è aperta dopo il 17 agosto 2015 applichi la nuova norma sulle successioni UE e col certificato di successione europeo sciogli tutti i dubbi. Altrimenti dovresti accettare menzionando il testamento, ma questo deve essere già efficace, quindi pubblicato secondo le norme del Belgio e depositato in Italia da notaio.
  10. Ciao, Buon Natale a tutti. Il fondo c.d. di garanzia esiste già; lo si riempie con una percentuale sugli onorari e versamenti da 500 euri l'anno per i primi tre anni dall'iscrizione a ruolo. Ci si attinge già per risarcire vittime di reati compiuti da notai nell'esercizio della professione. Con la l. stabilità del 2016 si prevede che quando il fondo paga possa rivalersi sul notaio singolo colpevole (prima non era proprio così) e che il notaio sia destituito o se è la prima volta e ripara al danno venga sospeso.
  11. Le pagine da contare sono quelle che vanno da "REPUBBLICA ITALIANA" all'orario di sottoscrizione compreso. N.B. Il termine "pagina" e "facciata" in atto notarile sono sinonimi; un foglio è composto di 4 pagine o 4 facciate.
  12. Confermo che è meglio attendere; però se vuoi proprio fare qualcosa con doppia utilità (concorso e lavoro in studio) inizia a guardarti fiscale, partendo da un manuale generale di tributario se sei a digiuno, perché così inizi a familiarizzare con con concetti come imposte, tasse, sostituto d'imposta, responsabilie di imposta, base, imponibile, accertamento etc; per poi passare alle indirette (registro successioni donazioni bollo ipo-catastali) che sono quelle "notarili".
  13. Scrivi quello che è: - si allega in copia - si allega in copia autentica - si allega in originale ...
  14. Ciao. Per me il link più posti--->via al limite per facilitare la copertura senza svilire la preparazione di tanti che da anni stanno dietro al concorso era lapalissiano. Io non so se dal notariato questo link è stato prospettato con questa chiarezza, io non vado a parlare al ministero; so perché me l'ha detto una persona di cui mi fido che è tra quelli che parlano al ministero che all'ufficio legislativo un magistrato avrebbe obbiettato che in magistratura c'è sempre stato perché toglierlo al notariato. Forse bisognerebbe che qualche componente dell'ufficio legislativo del ministero fosse un notaio e non solo magistrati e a breve anche avvocati. Dopo questa obbiezione la richiesta con in sulbalterno l'estensione del numero di tentativi è stata comunque riproposta, in che termini, con quale forza e con quale successo francamente non lo so. :-(
  15. Verissimo Panda, fu il notariato a volerlo, è sempre bene ricordarlo. Ma oggi è come lo stregone che invocato Satana non sa poi scacciarlo. Oggi la stragrande maggioranza dei notai, è contro il limite e preme per l'abolizione (tra questi certamente io in tutte le sedi che mi è possibile); convincere il ministero è dura, anche perché, dall'ufficio legislativo, sarebbe stato risposto "ma se il limite c'è per magistratura perché andrebbe tolto per notariato?". Questo è, spero almeno si estenda a 5-6 tentativi se proprio non si voglia abolirlo.