Vai al contenuto

alerito

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

2 Neutral

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona
  1. Dal 6 dicembre gli atti di cessione d’azienda, la costituzione dell’impresa familiare e le operazioni straordinarie d’impresa (trasformazione, fusione e scissione) si possono redigere senza passare dal notaio. Da questa data, per la sottoscrizione di tali atti è sufficiente la firma digitale e l’intervento del commercialista o anche di altri soggetti iscritti all’albo dei dottori commercialisti abilitati a tali adempimenti. Così, il legislatore con l’articolo 11 bis della legge 4 dicembre 2017, n. 172 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 5 dicembre 2017 n. 284) ha inteso far venir meno la necessità dell’autentica notarile laddove gli atti societari sopra elencati siano sottoscritti con firma digitale da un intermediario abilitato. L’obiettivo? Generare un notevole risparmio in termini di oneri economici per le imprese.. fake???
  2. ...perdonate il consiglio non richiesto...non permettete che un concorso ambito ed aleatorio, anche se importante per le più diverse motivazioni personali, condizioni la vostra vita in modo essenziale!! studiate, lavorate e godetevi i tanti successi diversi che vi sarete meritati. diventare notai non vi renderà migliori di quello che...eravate prima!! con stima
  3. alerito

    DDL per abolizione Tre consegne

    ...forse il prestigio era solo guadagno....perché altrimenti non posso non spiegarmi la perdita del prestigio della professione solo quando...diminuisce il fatturato!!...però le scuole si che fatturano!!!
×