Vai al contenuto

chiariello

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    274
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    5

chiariello last won the day on July 16

chiariello had the most liked content!

Reputazione Forum

26 Excellent

Su chiariello

  • Rank
    Silver member

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Bologna

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. chiariello

    trasformazione

    Il secondo punto non conoscevo questa interpretazione .... quindi accettabile Il primo secondo me lo puoi sostenere solo se fai la trasformazione in quanto c'è continuità.... se invece sciolgo la società e faccio un'impresa diversa non si può sostenere
  2. chiariello

    trasformazione

    Ai fini della risoluzione della traccia : L'alternativa sarebbe liquidazione e scioglimento della società ... successiva costituzione impresa individuale. Ma questa ultima sarebbe impresa ex Novo ... come conciliare con il 320 comma 5 ? L'autorizzazione è x la continuazione di impresa già costituita ai fini della valutazione preventiva dell'utilità del minore .. l'ipotesi di nuova costituzione non mi sembra sia contemplata .. Attendiamo altre soluzioni
  3. chiariello

    trasformazione

    Secondo me Preventiva Liquidazione quota eredi di tizio
  4. chiariello

    Accetazione eredità

    Da quanto da te esposto e sul presupposto che io abbia capito il tuo dubbio ... Se manca l'avveramento della condizione il chiamato sotto condizione che fino ad allora è solo titolare di un' aspettativa diventa definitivamente "non chiamato " all"eredita . Pertanto non può operare la rappresentazione che ha come presupposto il fatto che" il chiamato non possa o non voglia accettare" . Nel caso di condizione sospensiva e non avveramento della condizione il diritto di accettare non è nella titolarità del non chiamato ( alias chiamato sotto condizione )
  5. No xké la compagna è premorta al de cuius... quindi non è chiamata l'eredità . Se invece la compagna fosse stata in vita alla morte del de cuius, quindi chiamata all"eredita' " e fosse poi morta prima di accettare allora avrebbe operato la trasmissione ex 479 ( questo secondo dottrina prevalente , mentre secondo minoritaria e isolata dottrina avrebbe operato la sostituzione )
  6. Allora mi sa che ne beneficeranno questi x la parte di beni su cui si apre la successione legittima . La diseredazione colpisce il singolo soggetto non la sua intera stirpe . Tra l'altro i nipoti ex frate rientrano entro il resto grado di parentela
  7. Concordo x la mancanza del requisito soggettivo , oltre che alla presenza della sostituzione x il non operare della rappresentazione . Quanto al nipote era della compagna come già precisato
  8. chiariello

    provenienza donativa nella vita reale

    Giustissimo ... Concordo pienamente !!
  9. chiariello

    provenienza donativa nella vita reale

    Direi ... anche xké nella realtà bisognerebbe valutare il rapporto costo fideiussione - rischio "concreto " provenienza donativa.... Non tutti sono disposti a pagare tot. Solo e soltanto x avere quel quid plus che lo tuteli qualora si verificasse la situazione scongiurata che ha una una percentuale quasi nulla di accadimento
  10. chiariello

    provenienza donativa nella vita reale

    Se tralasciamo teorie e problemi mentali da concorso ....Allora nella vita reale di studio io ho visto fare Solo rinuncia all'opposizione . So che è molto diffusa la fideiussione .. ma io non l'ho mai vista in una tranquilla vendita .... Certo le tutele sono diverse come già precisato dai colleghi nei post precedenti
  11. Concordo pienamente . La diseredazione dei fratelli è pienamente ammissibile : non sono legittimari. La rappresentazione a favore del figlio della compagna non opera in quanto ha già provveduto il de cuius a provvedere la sostituzione a favore del nipote . X la parte non disposta nel testamento se il de cuius non ha successibili diversi da quelli diseredato va a favore dello stato
  12. chiariello

    Testamento caso reale

    Giusto ... nella post non era specificato fosse la madre di tizietto
  13. chiariello

    Testamento caso reale

    A me pareva che spettasse solo l'amministrazione ... a scopo conservativo.... simile al curatore di eredità giacente . Ma non vi è delazione tecnica a favore di Tizietto ... nelle more del verificarsi della condizione .... Cmq attendiamo nuovi suggerimenti
  14. chiariello

    Testamento caso reale

    Vd. Legge Cirinna'... solo abitazione se la casa era la loro residenza ... Nessun diritto successori patrimoniale ed lege
×