Nina83

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    13
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

4 Neutral

Su Nina83

Informazioni del profilo

  • Sono
    Femmina
  • Corte d'Appello
    Roma
  1. Buonasera, qualche giorno fa mi sono iscritta al forum per gli orali ma non ho ricevuto ancora (oramai è passata quasi una settimana) nessuna mail o msg per l'abilitazione. Considerando il msg che gli Amministratori hanno pubblicato in merito ad altri gruppi simili che non sono legati a Romolo Romani deduco: 1)che il forum sia stato eliminato perchè non seguito; 2)che sia aperto solo a pochi intimi; 3) che si sia verificato un problema tecnico. Insomma, quantomeno gradirei una risposta dagli Amministratori anche in ragione del fatto che gli orali sono imminenti. Grazie
  2. Buongiorno, mi sono iscritta qualche giorno fa ma ancora non mi sono arrivati i dati sulla mail o sms per abilitarmi. Potreste controllare per favore?
  3. Buongiorno. Non riesco ad abilitarmi, sulla mail non mi è arrivato nulla, mi sono iscritta qualche giorno fa! Come si può risolvere?
  4. Io ho sentito (ma non fasciamoci la testa..sono solo voci!!!) che per la prova I.V. stanno facendo passare tutto ma sulla condizione qualche commissario si è impuntato. Ripeto: solo voci!
  5. La traccia all'apparenza semplice, secondo me, nascondeva una serie di insidie..si sa che mortis causa è così..purtroppo!!!
  6. ..in ogni caso confermo che la traccia inter vivos era davvero tosta!!!
  7. La tracccia inter vivos qui riportata non è esattamente identica a quella data ieri al concorso. Sono delle piccolezze, si tratta di 3 o 4 parole diverse, però, purtoppo, abbiamo imparato che anche una sola parola nella traccia scritta in maniera diversa può fare la differenza. ES. "(entro due anni e con pagamento dei conguagli)" ieri era "entro due anni e comunque al pagamento del conguaglio". Poi non mi sembra che ci fosse l'inciso "una volta conosciuto".
  8. Sono d'accordo con tutti quelli che hanno scritto che con il limite delle 3 consegne non si velocizza affatto la correzione! Ricordiamoci che i risultati degli scritti di febbraio 2011 si sono avuti a maggio 2012, ben 1 anno e tre mesi per le correzioni non mi sembra esattamente un record di celerità! Anche io non sono propriamente d'accordo con la prova preselettiva ma sinceramente mi sembra il mal minore (sicuramente meglio del limite delle 3 consegne!!!!)
  9. Gentile Notaio Ricci mi consenta di dissentire dall'opinione da lei sopra espressa. Non è detto che il limite delle 3 consegne costituisca un deterrente per evitare che ci si "incaponisca" a tutti i costi nel tentare di vincere il concorso! Penso che solo chi si trovi dall'altro lato della barricata (aspirante Notaio) possa capire che angoscia e fonte di stress (come se non ci bastasse lo stress ordinario del concorso) crei il dilemma "consegno/non consegno" arrivati al terzo giorno delle prove scritte! Ricordiamoci inoltre che molti Notai bravi e preparatissimi hanno passato il concorso dopo averlo provato per più di 3 volte!
  10. Ciao, so che c'è un libro dove sono raccolte le massime del Consiglio notarile di Firenze. Ma se volessi scaricare solo una massima? Sapete se per caso si possono trovare sulla RUN? Grazie!
  11. Nel 1990 muore Tizio lasciando a sè supertiti 4 figli. Qualche anno fa è morto uno dei 4 fratelli lasciando a sè superstiti i 2 figli ed il coniuge che hanno rinunciato all'eredità in quanto "damnosa hereditas". Adesso gli altri 3 fratelli (che non hanno alcuna intenzione di accettare l'eredità del fratello deceduto in qualità di chiamati successivi) vorrebbero vendere un immobile ereditario ciascuno per le proprie quote (1/4 ciascuno). Si può fare? Come si regolerebbe il possesso in questo caso?
  12. grazie a tutti e due;) Dredd avevo pensato anche io alla soluzione che hai prospettato, poi però ho visto la soluzione del caso dai Percorsi e gli autori fanno un onere secco senza far riferimento alla circostanza che deve esser fatta salva la legittima! Non si pongono minimamente il problema...neanche in parte teorica!Però scusate ma il problema di un'eventuale lesione della legittima (soprattutto in ambito concorsuale) mi sembra non potersi tacere o quanto farne un accenno in motivazione! grazie ancora e buona giornata;)
  13. Domanda: è possibile che il testatore disponga che di tutti i pesi e debiti ereditari risponda uno solo dei legittimari? Premesso che la disposizione ha valore solo nei rapporti interni ovvero tra gli eredi ben potendo i creditori continuare a rivolgersi pro quota ai singoli eredi, cosa accade se una volta pagati tutti i debiti il legittimario onerato del pagamento si ritrovi con la sua quota di legittima ridotta rispetto a quella degli altri legittimari? E' ricevibile una disposizione di tal fatta? Grazie;)