Vai al contenuto

Sebastiano Cascio

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    765
  • Iscritto

  • Days Won

    20

Sebastiano Cascio last won the day on June 13 2018

Sebastiano Cascio had the most liked content!

Reputazione Forum

189 Excellent

1 Seguace

Su Sebastiano Cascio

  • Rank
    Platinum member
  • Compleanno 21/02/1986

Contatti

  • MSN
    sebastianocascio@hotmail.it
  • Skype
    Sebastianocascio

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Napoli

Visite recenti

2423 visite nel profilo
  1. Ma in quel caso se non vado errato ci misero un mese perché residuava la correzione di 120/130 candidati..
  2. Il call center non sa nulla, a questo punto risultati metà maggio, orali da metà giugno fino a fine luglio ovvero in coincidenza con la chiusura estiva dei tribunali 😂
  3. Secondo il mio modestissimo parere, se e’ ‘’posta’’ da qualche documento contabile deve pur risultare
  4. Se strutturato come congiuntivo anche? Davvero non saprei infatti lo devo rivedere questo punto, lo avesse riservato in favore del solo coniuge non avrei avuto dubbi sul 1411 onestamente ma il punto era la costruzione dello usuf cone congiuntivo (essendo unico ) lo riservo in mio favore e ne attribuisco una quota a te , di qui ho pensato alla don. Diretta.. boh
  5. Se indiretta direi i testimoni inutili a dir poco , salvo ravvisare nel consenso di caia a vendere il bene in fondo una sorta di consenso allo scioglimento parziale di fondo patr ( fantadiritto) circa l’usufrutto io ho pensato: essendo congiuntivo non saprei come strutturarlo col 1411, non saprei proprio dogmaticamente 😭mio limite, per questo ho ipotizzato la riserva in suo favore ( e in favore della moglie) si’ facendo ovvero riservandolo in favore della moglie, pro quota, donazione diretta di quota =testimoni e menzioni necessari.
  6. non ho individuato quale sarebbe il corrispettivo dato che Caia non alienava nulla ma offriva il consenso solo ex artt168 ss cc che non è un consenso traslativo posto che il bene è di proprietà del marito
  7. se l'onere è un negozio autonomo è ammissibile apporlo anche ad una lib. ind. perchè la sua causa è ridurre l'ampiezza della stessa, e se è autonomo può secondo me essere anche a favore del terzo (l'associazione) perchè la natura negoziale consente la deviazione degli effetti(negoziali).io l'ho apposto al 1411 della nuda proprietà così motivando e, circa il figlio, gli ho fatto dichiarare voler profitt. per la nuda e accettare espressamente l'onere (sempre posta la sua natura negoziale), se invece ritieni sia mera clausola accessoria al negozio donativo forse a quel punto ti serve la donazione diretta a cui apporlo, ma in quel caso, non essendo un negozio autonomo, non saprei come strutturarlo a favore di terzo onestamente.. ma poi boh... penso l'onere sia l'ultimo dei problemi
  8. Beh se non è clausola accessoria ma è neg. autonomo.. lo apponi tranquillamente alla lib. indiretta e certo primo lo accetta oltre che dichiara voler profittare del 1411.. ma boh😭
  9. La riserva di usufrutto a favore del coniuge è una donazione diretta di usufrutto, e quindi ci volevano si’ le menzioni da parte di tizio , hai ragione sulla nuda proprietà a favore di Primo, posto che in tal caso lo stesso acquista da alfa.
  10. Non c’era nulla di tutto ciò... alla fine si corregge facile, tutta sulle menzioni da parte di tizio ( urb/cat) per la donazione di usufrutto alla moglie e conseguente necessaria presenza dei test... una traccia super suoer lunga da scrivere😭😭😭😭
  11. https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_8_1.page?contentId=SDC182269&previsiousPage=mg_1_6_1
  12. https://m.facebook.com/ministerodellagiustizia/ il ministero ha pubblicato un’apposita news...
×
×
  • Crea Nuovo...