Vai al contenuto

andrea.sperelli

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    37
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

11 Good

Su andrea.sperelli

  • Compleanno 21/04/1986

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Napoli

Visite recenti

400 visite nel profilo
  1. https://www.federnotizie.it/lettera-di-un-concorsista-in-tema-di-accesso-al-notariato/
  2. ma state scherzando? Dopo aver corretto in maniera accelerata, ora rallentano con il prossimo concorso alle porte? Sembra un po' contraddittorio... anche in considerazione di quello che sembra essere lo spirito di questa commissione
  3. Una settimana prima è un massacro psicologico
  4. In ordine alla questione assemblea convocata vs assemblea totalitaria, non credo che la scelta dell'una o dell'altra soluzione costituisca un paletto per la commissione. Entrambe le soluzioni - a mio modesto avviso - sono entrambe accoglibili. Ovviamente, se davvero vogliamo prendere una decisione sul problema, secondo me (e, ripeto, secondo me) l'assemblea deve presupporsi convocata. Questo, in base all'id quod plerumque accidit nelle tracce: in genere, quando si vuole un'assemblea totalitaria, si specifica che L'assemblea non è stata regolarmente convocata. In sostanza: convocata è la regola, totalitaria è l'eccezione. Più che altro, mi preoccupa come la commissione. Si comporterà in merito alle questioni contabili derivanti dalla presenza della riserva negativa azioni proprie.
  5. Buongiorno a tutti, vorrei chiedervi un'informazione. Premesso che durante i giorni del concorso viene rilasciata una giustificazione da presentare al datore di lavoro, che voi sappiate, lo stesso accade anche il giorno della consegna codici? grazie.
  6. Ma sono usciti sia il minor che il maior? Sembra che le librerie ancora non li abbiano
  7. Assolutamente sì, anche se mi preoccupa l'autorevolezza della tesi contraria
  8. Il problema è collegato a quello della cedibilità del riscatto. Dottrina prevalente e giurisprudenza totalitaria sono per la tesi negativa. In senso positivo, tuttavia, si esprimono BIANCA e LUMINOSO, argomentando dalla natura esclusivamente attiva della situazione alienata (o deviata a favore del terzo) e, quindi, dall'indifferenza che tale alienazione comporta per il riscattando. Ovviamente, le obbligazioni derivanti dall'esercizio del riscatto (restituzione prezzo e rimborsi) continuano a gravare sull'originario venditore (che ha percepito il prezzo) e non sul terzo riscattante. Occorre operare comunque una distinzione tra alienazione del diritto di riscatto ovvero alienazione della sola aspettativa al riacquisto del bene derivante dall'esercizio del medesimo: nel primo caso (che è quello dic ui stiamo parlando) viene ceduto il potere di esercitare il riscatto; nel secondo, viene trasferita solo l'aspettativa, la cui concretizzazione in diritto è subordinata all'esercizio del riscatto che il venditore si è riservato.
  9. Ciao, RR non ha una app, ma la piattaforma sul quale si appoggia si. Scarica IPB Buddy, inserisci l'url di romolo romani e loggati A.
  10. Certo. Queste sono le nuove di Roma (fonte wikijus) 1 - La disciplina degli organi di controllo delle srl, a seguito della modificazione dell'art. 2477 cod. civ. ex d.l. 24 giugno 2014, n. 91 23 luglio 2014 A seguito della modificazione dell'art. 2477 cod. civ. introdotta dal d.l. 24 giugno 2014, n. 91, anche nelle società a responsabilità limitata iscritte alla data di entrata in vigore della nuova norma, la presenza dell'organo di controllo: (i) è obbligatoria - oltre che nelle ipotesi di cui all'art. 2477 cod. civ. - se l'atto costitutivo (statuto) della società prevede la nomina dell'organo di controllo quando il capitale non è inferiore a quello minimo stabilito per le società per azioni e la società abbia un capitale sociale uguale o superiore a euro 50.000; (ii) non è obbligatoria là dove l'atto costitutivo (statuto) si limiti, quanto all'obbligatorietà dell'organo di controllo, a rinviare genericamente all'art. 2477 cod. civ. o alle ipotesi di legge e la società esponga un capitale pari o superiore a quello minimo delle società per azioni. 2 - La sorte dei componenti degli organi di controllo di srl in carica dopo la modifica dell'art. 2477 cod. civ. ex d.l. 24 giugno 2014, n. 91 23 luglio 2014 I componenti dell'organo di controllo nominati da società a responsabilità limitata già iscritte alla data di entrata in vigore del d.l. 24 giugno 2014, n. 91 (e cioè al 25 giugno 2014) e aventi un capitale sociale pari o superiore a euro 120.000 restano in carica fino alla loro naturale scadenza, in mancanza di decesso, dimissioni e salve le ipotesi di revoca per giusta causa. 3 - Regime delle valutazioni alternative negli acquisti pericolosi e nelle trasformazioni, dopo le modifiche ex d.l. 24 giugno 2014, n. 91 23 luglio 2014 Il d.l. 24 giugno 2014, n. 91, estende agli acquisti "pericolosi" ex art. 2343-bis cod. civ. e alle trasformazioni di società di persone in società di capitali ex art. 2500-ter cod. civ. la possibilità di utilizzare i sistemi alternativi di valutazione di cui all'art. 2343-ter cod. civ. Anche a questi fini, la "valutazione precedente di non oltre sei mesi il conferimento" di cui all'art. 2343-ter, comma 2, lett. b), cod. civ., può consistere in una perizia finalizzata espressamente alla operazione in questione, purché rispondente ai requisiti richiesti dalla norma sopra citata. Nel caso di trasformazione, i sei mesi previsti dalla norma si computano dalla data della relativa deliberazione e la verifica prevista dall'art. 2343-quater, comma 1, cod. civ. è eseguita dagli amministratori nel termine di trenta giorni dalla data di iscrizione nel registro delle imprese della medesima deliberazione
  11. Medioevo totale ormai... Questa faccenda delle massime è divenuta ridicola e fatico veramente a coglierne il senso! Grazie per il confronto. Controllando meglio ho trovato anche io delle max di Roma di quest'estate. Il problema con Roma è che non si capisce dove reperirle. Sul sito del consiglio notarile non vi è traccia. Le ho trovate su civilia (le prime 9) e su wikijus (le ultime tre di quest'estate, anche se il sito le numera come se fossero le prime ed uniche massime).
  12. Ciao a tutti, come ogni anno, in questo periodo procedo ad un recap delle massime. Allo stato attuale, la situazione dovrebbe essere questa: MILANO: siamo alla 138 ROMA:siamo fermi alla 9 NAPOLI: siamo fermi alla 18 FIRENZE: siamo fermi alla 35 (anche se, quando le scarichi dal sito in pdf, l'ultima te la indica col numero"37") TRIVENETO: - societario: siamo all'aggiornamento 2014; - civile: siamo ad un totale di 3 massime; - attività notarile (a noi interessa?): siamo ad un totale di 4 massime. Confermate i miei dati o c'è altro? Magari qualche massima in materia di diritto internazionale privato oppure ad opera del Comitato Notarile di Casal Palocco?
  13. Io punterei sul nuovo manuale di diritto privato di Bianca: chiaro completo ed aggiornato! Il Gazzoni lo escluderei, non essendo di facile lettura e di immediata comprensione. Il torrente va benissimo, ma ahimé non è aggiornato. Al momento l'unica scelta aggiornata è il Bianca
  14. @tutti: Grazie! @Elenuccia1: confermo. @Elenuccia2: anche a me sul sito del Consiglio Notarile di Firenze me ne fa visualizzare solo alcune. Altre (ma non tutte) le puoi trovare su WikiJus. @ Pasqualino, Notturno, Fdr82: Lanusei e Ficulle dovrebbero pubblicare entro fine mese... Non sono disponibili in via telematica: solo su supporto cartaceo, edito ovviamente Ipsoa! :-) Appena escono posto il link dello shop Ipsoa :-))
×
×
  • Crea Nuovo...