Marottoli

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    999
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    13

Marottoli last won the day on October 17 2016

Marottoli had the most liked content!

Reputazione Forum

426 Excellent

Su Marottoli

  • Rank
    Platinum member
  • Compleanno 28/09/1982

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Roma
  • Interessi
    Lex et Tennis
    Maestro di Rubik
    e un tributo ai miei amici del forum nei bei tempi andati:
    Notaio Pastore
    Utenti Mortiferi
    RoSSSSssss
  1. Credo che commerciale verrà corretto per terzo e che la questione non produrrà bocciature quindi mi permetto di rompere il silenzio che mi ero imposto (e vi assicuro che è stata dura tacere sulla presunta discussione della dottrina sul Regolamento UE, totalmente inventata da un paio di persone sotto l'anonimato dei guest) C'è un equivoco di fondo. Qui non stiamo parlando di un finanziamento da iscrivere in bilancio. La fattispecie oggetto dell'esame non era un conferimento "per compensazione" in senso classico (cioè compensazione volontaria), ma un caso di compensazione legale (Triveneto HG38 offre la migliore spiegazione possibile al riguardo). Non potete pensare che se io vendo ad una società un immobile, quest'ultima possa accampare un qualche diritto a posticipare il pagamento fino all'iscrizione della posta passiva in bilancio. Si trattava semplicemente di un conferimento di denaro rispetto al quale, per effetto di legge e a prescindere dalla menzione o meno in assemblea, si sarebbe prodotta la parziale liberazione per compensazione legale. La perizia aveva il solo scopo di dimostrare ai soci che l'operazione non avrebbe leso l'integrità del capitale sociale, evitando successive liti. In parole povere, l'assemblea non aveva voce in capitolo e poteva solo limitarsi a prendere atto della situazione.
  2. Non hai capito la sfumatura a cui mi riferisco. non può scegliere sic et sempliciter una legge di uno stato di cui non è cittadino se è diversa dalla residenza abituale. se io Marottoli scelgo la legge tedesca e al momento della morte non risiedo in Germania né sono cittadino tedesco, la scelta non ha effetto. va chiarito che è in previsione dell'acquisto della cittadinanza
  3. Professio iuris a favore di una legge rispetto alla quale non ha la relativa nazionalità, quindi serve la condizione che l'acquisti. io così ho fatto
  4. Sì, la perderà sicuramente tutta
  5. I legati a carico dell'eredità sono riducibili, quindi efficaci, non nulli. basta aver detto in motivazione di aver avvisato il testatore del problema
  6. L'unico pericolo era il legato a carico di un legittimario, secondo, invece che sull'intera eredità ma si ritiene solo riducibile e non nullo se gli viene data più della legittima come in effetti accade
  7. Vi segnalo alcune cose meno immediate. l'immobile straniero è regolato dalla lex rei sitae americana. il patto di non concorrenza a condizione che gli eredi siano imprenditori. il riconoscimento di debito se non è titolato non giustifica causalmente l'ipoteca. legato di contratto di ipoteca quindi con riconoscimento di debito non puro ma titolato. il condannato anche se interdetto può riconoscere il figlio, che in base alla nuova legge sui figli diventa parente anche del nonno naturale e quindi legittimario.
  8. Legato obbligatorio a carico di lucilla..............? ipoteca sul diritto di abitazione.........?? ................................. ???
  9. Come si fa a scambiare una adozione in casi particolari con quella di maggiorenni? mah, ragazzi prendete con le pinze quello che viene scritto in questo forum e non pensate alle tracce. è il mio consiglio, godetevi il meritato riposo
  10. non spetta al candidato fare valutazioni di merito sull'opportunità o meno in senso economico delle scelte dei contraenti. al mio primo concorso sono stato severamente censurato per questo
  11. Concordo. Ci vuole umiltà nella professione, bisogna prevenire i problemi. Il "per quanto possa occorrere" nasce storicamente proprio da questa esigenza di buon senso
  12. Domani consegna
  13. Va bene, basta garantire Secondo in modo da tenerlo indenne da eventuali futuri danni.
  14. Ma invece di parlare di totalitaria o convocata che è una quaestio facti del tutto ininfluente, nessuno parla della previsione astratta statutaria sull'ammissibilità dei conferimenti in natura? nel novembre 2012 tanti, compreso il sottoscritto, caddero per non aver dato conto della clausola astratta sulle azioni speciali.