Vai al contenuto

fabrizio80

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    154
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

68 Excellent

Su fabrizio80

  • Rank
    Member

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona
  1. ... Per chi ha letto: scusate lo sfogo.Non serve a nulla fare certi discorsi e si fa sempre la parte della volpe (nella volpe e l'uva). Cerchiamo solo di eliminare questo orrendo limite. Congratulazioni a tutti i neo Notai e in bocca al lupo alle nuove leve.
  2. Anch'io condivido in parte il tuo pensiero.Sappi, però, che tutti i ricorsi sono stati rigettati (ora mi aspetto una valanga di contestazioni dagli interessati, ma ormai ne mancano solo una manciata) e lì le disparità di trattamento c'erano ed erano ampiamente dimostrate. Ormai mi sembra chiaro che T.A.R. e C.d.S sono compatti nelle "posizioni". In questo caso davvero non scorgo vizi, a patto che siano ricorretti tutti. I nomi noti, come dici tu, saranno passati al primo turno, su questo mi sento di "tranquillizzarti" Per il resto condivido ogni parola, ma non è ostacolando questa apertura che si potrebbero comunque risolvere i problemi dell'accesso. Trenta nuovi notai????Tu hai partecipato e consegnato? Tu auspichi il sacrificio di gente che studia da decenni e che è all'ultima consegna per migliorare le cose? Su questo, mi dispiace, ma non sarò mai d'accordo.
  3. Sono d'accordo e sono anche pronto a scommettere che tutti quelli che stanno urlando allo scandalo non hanno partecipato a quel concorso. Io non ho partecipato a quello di febbraio, nella speranza di potere partecipare al super-mega-concorso a 500 posti che non si terrà.Poi ho scoperto di avere fatto una delle peggiori scelte della mia vita perché chi ha partecipato a quel concorso avrà una quarta possibilità, che a me sarà negata. Io mi sento uno stupido, ma sono contento per chi ha avrà questo privilegio. Il fatto che in passato ci siano sempre state delle disparità di trattamento (e parlo anche per esperienza personale), non legittima una prassi assurda (per usare un eufemismo), e se c'è un modo per ridurre l'aleatorietà del concorso...ben venga!
  4. E' già successo....parecchi anni prima dell'entrata in vigore della riforma.
  5. Sarà che io vivo su un altro pianeta, ma quando mio padre è andato in pensione non ha dirottato i clienti su nessun notaio amico. ...ad ogni modo, il concorso non l'ho vinto, quindi il problema non si pone. Buona giornata e buon lavoro anche a te
  6. Quanto ai notai figli di notai, è un'ipotesi molto remota...dovresti avere la fortuna che tra le sedi disponibili ci sia la sede di tuo padre, che nessuno tra quelli che ti precedono in graduatoria l'abbia scelta.....e che tuo padre non sia già in pensione
  7. Guarda che stiamo dicendo la stessa cosa.La penso esattamente come te.
  8. ...e anche se fosse stato un atto in esecuzione di accordo di separazione...chi li avrebbe messi i testimoni? Te lo dico io: solo il Notaio Andrini. (Mi riferisco alla sua tesi sulla natura giuridica di tali atti). Noi ne abbiamo fatti diversi...inutile dire che non abbiamo avuto alcun problema con l'ispezione. Questo dimostra che è utile sapere per tempo i nominativi dei commissari...con buona pace di tutti quelli che ci bacchettano quando ci lamentiamo perché, secondo loro, sarebbe irrilevante sapere chi è stato nominato e che cosa ha pubblicato.
  9. Sinceramente non avevo neanche pensato a tale eventualità. mi riferivo unicamente a ciò che ho constatato leggendo gli elaborati dell’ultimo concorso corretto.Molti candidati hanno allegato entrambe le autorizzazioni e non hanno parlato dell’autorizzazione presupposta...ne parlavo con un amico notaio, sostenendo che secondo me non è così che si dimostra di conoscere la normativa e di sapere ragionare in punto di diritto e lui mi ha detto che quella è la soluzione che viene consigliata in una nota scuola perché tale soluzione impedirebbe la bocciatura. in sostanza: una delle due è giusta, quindi non possono bocciarti. Quanto all'autorizzazione pregressa, la traccia non richiede la trattazione della questione in parte teorica, pertanto meglio non parlarne neanche e limitarsi ad utilizzare le parole della traccia.
  10. ...spero per loro che non abbiano dovuto pagare anche le borse
  11. Io ho un mia opinione in merito. I candidati del "non lo voglio neanche sapere", che all'ultimo concorso avevano persino le borse marchiate dal suddetto "brand", rappresentano una grossa percentuale dei partecipanti e i commissari finisono con l'accettare certe soluzioni proprio in considerazione di questa alta percentuale. ...se il 70% dei candidati adotta una soluzione...o si bocciano tutti o si finisce con accettarla. La doppia autorizzazione dell'ultimo concorso corretto ne è la dimostrazione..e (guarda caso) sono gli stessi che non hanno affrontato in parte teorica la questione dell'autorizzazione presupposta ("l'attività dell'impresa è stata provvisoriamente proseguita, a seguito di regolare autorizzazione da parte del giudice competente, come impresa familiare gestita da Caio").
×
×
  • Crea Nuovo...