bigdrake

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    158
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3 Neutral

Su bigdrake

  • Rank
    Member
  1. L'hanno già sostenuta. Ciao
  2. Dipende dall'importo dell'ipoteca. Vediamo: con onorario ridotto a metà (39 comma 7 T.U. bancario, mi pare) per cancellare un'ipoteca di euro 200.000 l'onorario è di euro 97,00 (intendo l'onorario di repertorio). Per calcolare il totale dei compensi bisogna conoscere bene la tariffa. Per darti un'indicazione, diciamo 350/450 euro. Ciao
  3. E' impossibile farcela da soli; invia quindi una tua foto a corpo intero, una del solo viso, il tuo numero di telefono e la ricetta per cucinare la pasta e fagioli (non deve esistere una donna che non sappia cucinare la pasta e fagioli) al mio indirizzo mail che ne parliamo. Dai che scherzo: è possibilissimo, stai tranquilla. Io ho frequentato la scuola di Milano negli anni 1999/2000 e 2000/2001 ed ho passato gli scritti che si sono svolti nel 2005. Come vedi è un discreto lasso di tempo: credo di poter dire che la scuola non ha rivestito un'importanza fondamentale nella mia preparazione. E' invece stato fondamentale aver sempre lavorato negli studi notarili (dal 1999 a pochi secondi fa quando mi sono connesso e da quando avrò finito questo messaggio all'arrivo del sigillo): almeno nel mio caso tutto quello che so l'ho imparato giorno per giorno parlando coi clienti, cercando di soddisfare le loro esigenze. Ma ho avuto anche una grande fortuna: un maestro stupendo (il Notaio di cui sono dipendente dal 2001). Mi disse "il giorno che ho posato le pandette e usato il buon senso, ho vinto il concorso". Io ho seguito il suo insegnamento e per un colpo di fortuna mi sono seduto una sola volta all'Ergife (ma ci torno a ottobre, oh se ci torno: voglio rivedere un po' di amici); spero di poterlo emulare durante la carriera professionale. Datti da fare, suda, sorridi sempre, anche all'Ergife!!!! SI PUO' FARE!!!!! Ah, l'indirizzo mail per le foto, il numero di telefono e la ricetta te lo mando con MP.....
  4. Mi sono re-iscritto come Andrea Dragone ma non ricevo la mail..... potete intervenire in qualche maniera? Grazie, ciao
  5. Userò il forum impropriamente, scusatemi fin da ora. Alessia, chiamami senza nascondere il numero altrimenti non posso richiamarti. Ciao, Andrea
  6. .... aiutarsi, scambiarsi opinioni, studiare insieme, frequantare corsi per gli orali? Contattatemi qui: 3393665620 (Andrea) o presso lo studio del Notaio Travostino in cui lavoro al numero 011/4345727. Ciao e grazie
  7. Non sono io, vero? Ti prego, dimmi che non sono io. Ciao
  8. Nella lista degli ammessi io ci sono. Non mi ha chiamato nessuno, non ho alcun parente a Roma che potesse aprire il librone. Ditemi che è esatta, vi prego. Mi sta venendo un infarto. Grazie
  9. 4mica, puoi inviare la lista anche a me? NOSPAMandrea.dragone@virgilio.it, e NOSPAMmonica.brandolini@alice.it (togli NOSPAM in entrambi i casi). Grazie.
  10. NOSPAMandrea.dragone@virgilio.it (togli NOSPAM). Potrei avere la lista? Grazie
  11. Sono anch'io qui in attesa, ma la vita continua. E continua il mio quotidiano lavoro. Non condivido affatto la scelta di chiudere tutti le sezioni del forum: rispetto comunque la decisione, come un ospite ha l'obbligo di fare. Sarò OT: ho inserito un post in tecniche contrattuali, avrei bisogno dell'aiuto di qualcuno..... meglio con MP, così l'attenzione può rimanere concentrata sugli esiti. Sembriamo come i milanesi descritti da De Crescenzo: "<<I milanesi aspettano di fretta>> <<E cosa vuol dire aspettare di fretta?>> <<Si sporgono, guardano se il tram sta arrivando, controllano nervosamente l'orologio. I napoletani no, sanno che prima o poi il tram arriverà e che per quanto si agitino non arriverà prima>>" Siamo (modo imperativo, tempo presente, prima persona plurale) un po' più napoletani (chissà che non porti bene, quantomeno). Statemi bene, ma aiutatemi per la redazione della clausola che devo inserire negli atti.
  12. Riceveremo una serie di scritture private portanti compravendite. C'è qualche anima pia che può postare la dichiarazione sostitutiva che attesta le modalità di pagamento del prezzo per il caso della scrittura privata e l'autentica notarile nella quale il Notaio ha ammonito i soggetti che rendono apposita dichiarazione sostitutiva? Io procederei così: Corpo della scrittura: I signori ... riconoscendo di essere edotti delle sanzioni penali previste dalla legge per i casi di dichiarazioni false o reticenti, assumendone la piena responsabilità dichiarano che il prezzo è stato pagato come segue... In autentica: Certifico io sotoscritto dottor... che i signori.... hanno sottoscritto l'atto che precede alla mia presenza e, previa mia ammonizione circa le responsabilità penali previste dalle vigenti disposizioni di legge per i casi di dichiarazioni false o reticenti, reso la dichiarazione sostitutiva di cui all'articolo .... del suesteso contratto. Che ne dite? La scrittura privata non alberga in questi siti..... chi ne mastica di più può aiutarmi? Grazie, ciao
  13. Quoto dumbledore: la pronuncia della Corte Costituzionale è indicata in tutti i Codici Civili: la Corte ammise alla successione i fratelli e sorelle naturali solo dopo tutte le altre categorie di parenti (quindi oltre il sesto grado e prima dello Stato). Ciao
  14. Probabilmente sto per spararla grossa.... però sono in bambola e quindi ho bisogno del vostro aiuto. Tizio e Caia, legalmente separati e genitori di due minori, possono costituire un fondo patrimoniale destinandovi un bene immobile? Grazie
  15. Lo trovi nelle librerie generiche, ma credo tu debba richiederlo espressamente; non è "Il Codice Da Vinci" che si trova pure all'Autogrill. Se hai problemi a trovarlo posso ordinarlo e spedirtelo. Ciao