LondonJ

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    614
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    11

LondonJ last won the day on February 26

LondonJ had the most liked content!

Reputazione Forum

238 Excellent

Su LondonJ

  • Rank
    Platinum member

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona
  1. DDL per abolizione Tre consegne

    Sono i politici che fanno le norme e non I notai. Ai politici non gliene frega niente del limite delle 3 consegne ma solo delle grandi aziende e banche. Secondo voi perché hanno permesso società di capitali di avvocati con socio esterno ? Lo hanno fatto perchè le grandi aziende si erano rotte di pagare mega parcelle, in questo modo le aziende si fanno lo studio legale tutto loro e si riprendono parte della parcella sotto forma di utili. Per quanto riguarda i notai, i politici vogliono solo renderli più poveri perché sono demagogicamente convinti che i notai sono tutti Ricchi (quando i ricchi sono una piccola % che alza il reddito medio), dimenticando che la terzietá e l'indipendenza sono garantiti dal reddito.
  2. DDL per abolizione Tre consegne

    Con rapporto 1/5000 , conto separato, ennesima ulteriore ispezione questa volta di notai su notai, alla fine nessuno vorrà più fare questo lavoro e molti giovani saranno costretti a ridare il sigillo. Continua la distruzione delle professioni.
  3. giustizia2017

    Non conosci la realtà dei fatti, fai affermazioni su cose che non vivi. Non puoi capire.
  4. giustizia2017

    Certo che ne sono sicuro. È così, tutto il resto è demagogia
  5. giustizia2017

    Dovrebbero rendere pubblici anche i compiti dei bocciati e se i compiti perfetti sono 30 e non 500 dovrebbero promuoverne 30 e non 500 e nessuno (aspiranti notai, politico o persona del popolo) dovrebbe lamentarsi se ad un concorso per 500 posti ne sono passati 30. I notai devono essere pochi perché devono essere preparati , controllabili ed incorruttibili (più notai ci sono e più i notai hanno meno lavoro con il rischio che un notaio senza lavoro pur di lavorare per sopravvivere accetterebbe di stipulare un atto che normalmente rifiuterebbe). Un notaio che non filtra non serve. Ecco la politica dovrebbe capire questo, è importantissimo avere un numero limitato di notai e far passare solo i più bravi invece di cercare di coprire tutti i posti messi a concorso
  6. giustizia2017

    I compiti dei bocciati sono migliori dei compiti dei promossi ? O i compiti dei promossi sono I meno peggio ? Perché qualcuno lo dovrà pur fare il notaio. A questo ultimo concorso da 500 posti come si fa ad arrivare a 500 notai ? Ci sono Veramente 500 compiti perfetti ? Non sarebbe più giusto quindi far passare solo compiti perfetti e farne passare dunque solo un centinaio invece di 500 ?
  7. Correzioni scritti novembre 2016

    ConsideraTa l'alta % di promossi a questo ultimo bando i promossi sicuro saranno tutti sotto inchiesta visto che per allargare le magLie la commissione starà chiudendo più di un occhio per cercare di avere più promossi possibili
  8. ddl concorrenza

    I notai faranno la fine degli avvocati. A quel punto tutti a studiare per la magistratura perché vincere il concorso notarile non servirà a nulla visto che triplicando il numero dovranno togliere l'integrazione perché non più sostenibile. E tutti diranno "ma chi me lo ha fatto fare di studiare per questo concorso visto che guadagno meno di una sguattera?!"
  9. L'Europa ha rotto i coglioni con le sue cazzate
  10. Ci sono molti altri provvedimenti di altri tribunali che invece dicono che nella negoziaizone assistita la competenza spetta al notaio. Pordenone é quindi minoritaria
  11. Per la certezza del diritto, affidabilità dei registri immobiliari, buon andamento ed imparzialità della p.a. ed efficienza del sistema alla giustizia è ammessa l'esclusiva ai notai. Per garantire la certezza del diritto ed altri importanti principi non si possono condividere funzioni così importanti con altri professionisti altrimenti si creerebbe confusione. E la stessa Corte di giustizia europea, per non escludere l'Inghilterra che fa parte del Common Law (anche se ormai uscendo dalla UE il sistema Common Law é praticamente uscito fuori dal sistema comunitario) ha precisato che nei paesi della ue dove non esiste il notaio tale funzione potrebbe essere affidata ad una diversa categoria di avvocati ,(ma mai in condivisione tra diverse figure), i quali non possono fare contenzioso proprio al fine di garantire l'efficienza della giustizia, l'imparzialità della pa, l'affidabilità dei registri immobiliari...
  12. avviso ai notai: tutelatevi

    Gli avvocati se vogliono risolvere i loro problemi di abbondanza (si è passati da 80.000 avvocati a 240.000 avvocati nel giro di pochi decenni) dovrebbero, invece di pretendere cose assurde e perdere altro tempo facendo peraltro la figura degli sciacalli impreparati, chiedere: - incompatibilità tra giudice di pace ed avvocato (il giudice di pace dovrebbe essere cancellato dall'albo degli avvocati) - incompatibilità tra lavoro dipendente ed avvocato (sapete quanti insegnanti delle superiori tolgono lavoro a chi vuole VerAmente fare l'avvocato?) - prevedere un minimo per gli avvocati sfruttati da altri avvocati - smettere di tollerare l'evidente abuso del diritto di chi residente in Italia va a comprare il titolo di avvocato in Spagna, romania...questa cosa dovrebbe essere consentita solo ai cittadini italiani che realmente risiedono in Spagna, - e poi una selezione seria alle facoltà di giurisprudenza, molti dei laureati di oggi non si sarebbero mai laureati nelle facoltà di qualche anno fa.
  13. I notai oggi non fanno una lira, lavorano per pagare gli impiegati notarili e mantenere oltre 40.000 famiglie (per fortuna) . Gli avvocati pure se la passano male ma non hanno spese, gli avvocati lavorano senza impiegati, tanto ci sono migliaia di praticanti avvocati che lavorano gratis per gli avvocati, gli avvocati chi mantengono ?.
  14. Anche i giovani di oggi dimostrano di preferire il vinile