Vai al contenuto

ferrari f430

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    413
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    14

ferrari f430 last won the day on February 18

ferrari f430 had the most liked content!

Reputazione Forum

179 Excellent

Su ferrari f430

Informazioni del profilo

  • Sono
    Maschio
  • Corte d'Appello
    Ancona
  1. Decreto fiscale 2018: atti societari senza notaio

    scusami, ma per quale motivo non potrebbero fare anche i verbali???
  2. Decreto fiscale 2018: atti societari senza notaio

    pubblicato su Ipsoa .it di Federico Gavioli dottore commercialista in Ferrara :"FIRMA DIGITALE ANCHE PER GLI ATTI SOCIETARI". ......."""Tra le ultime novità introdotte nel Collegato Fiscale approvato definitivamente dal Senato emerge il nuovo art.11-bis che"" AGGIUNGE"" ALLA NORMATIVA VIGENTE IN MATERIA DI DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI DI TRASFERIMENTO, una NUOVA DISPOSIZIONE AL FINE DI ESTENDERE LA FACOLTA' DI UTILIZZO DELLA FIRMA DIGITALE ALLA SOTTOSCRIZIONE DI ATTI DI TRAFORMAZIONE,FUSIONE,SCISSIONE E CONTRATTI DI TRAFERIMENTO DELLA PROPRIETA' o DEL GODIMENTO D'AZIENDA. L'autore scrive infine: " E' opportuno un chiarimento ministeriale in quanto la novità è di rilevante importanza e già con il deposito telematico sono sorte spesso problematiche che si spera non si ripresentino con le nuove disposizioni CHE AMPLIANO NOTEVOLMENTE LA SFERA DEGLI ATTI INTERESSATI". PS. Nella parte introduttiva dell'articolo l'autore accenna all'introduzione, fatta in passato , della firma digitale per le cessioni di quote di srl che si pone QUALE ALTERNATIVA all'art. 2740 CC in quanto le parti possono pur sempre recarsi da un notaio per l'autentica delle sottoscrizioni . "Doppio Binario" anche per Maria Liso "Operazioni societarie: nuove opportunità per i Commercialisti" fonte www.commercialistatelematico.com e per www.ateneoweb.com "Decreto fiscale; operazioni societarie anche senza intervento del notaio".
  3. Decreto fiscale 2018: atti societari senza notaio

    sullo stesso sito iusletter.com postato sopra si sostiene l' esatto contrario da Cinzia De Stefani "ATTi societari senza visto notarile".
  4. Decreto fiscale 2018: atti societari senza notaio

    anche sul sito dell' IPSOA si parla " dell'estensione della firma digitale alle operazioni straordinarie e cessioni d'azienda".
  5. Decreto fiscale 2018: atti societari senza notaio

    l'inciso "ATTI DI NATURA FISCALE" è riconducibile, quanto all'impresa familiare, al fatto che l'atto dichiarativo di impresa familiare è richiesto dall'art. 5 T .U n. 917/ 1986 (Testo Unico imposte sui redditi) ai fini dell'imputazione fiscale del reddito dell'impresa familiare stessa per il 51 % all'imprenditore e per il restante 49% ai collaboratori, il tutto in base alla dichiarazione annuale dell'imprenditore. Per questo motivo è richiesta, tra gli altri requisiti, la forma dell'atto pubblico o scrittura privata autenticata ( ora anche la firma digitale) redatti in epoca anteriore all'inizio del periodo d'imposta e sottoscritto dall'imprenditore e dai suoi collaboratori. Quanto alla trasformazione, la rilevanza fiscale è riconducibile al fatto se tale vicenda implichi o meno trasferimento di ricchezza e dunque se esiste o meno una base imponibile. Infatti, la trasformazione è un fatto totalmente "neutro" dal punto di vista tributario( se non vengono iscritte nel bilancio della Società trasformata plusvalenze emerse nella relazione di stima). La fusione invece "fiscalmente" rileva perché nella maggior parte dei casi si attua la fusione per incorporazione al posto di quella "in senso stretto" in quanto tributariamente il costo fiscale dell'operazione è "minore" ,dovendo assoggettare ad imposta il trasferimento del patrimonio della sola incorporata nell'incorporante piuttosto che il trasferimento del patrimonio di entrambe alla nuova società costituita in sede di fusione. La scissione infine rileva "fiscalmente" ai fini dell'art. 173 testo unico imposte sui redditi.
  6. Decreto fiscale 2018: atti societari senza notaio

    dambrosio, guarda che è la stessa legge (legge stabilità 2012) a stabilire ,risolvendo cosìil problema in tema di cessione di quota di srl, che l'art.1 bis dell'art.36 d.l 112/2008 è """"DEROGA"""" all'art. 2740 cc. Quindi la novella è "deroga" alle disposizioni del CC. in tema di operazioni straordinarie e di cessione d'azienda. Se la cd. firma digitale è Deroga all'art. 2740 cc perché allora non dovrebbe esserlo anche per trasformazione,fusione,scissione e cessione d'azienda??????? Si ricordi, infatti che per il trasferimento di quote di srl una tesi sosteneva la competenza concorrente del notaio e dei predetti intermediari al deposito presso il registro delle imprese, mentre per altra dottrina e giurisprudenza sarebbe comunque necessario per l'atto di trasferimento la forma notarile ai fini dell'iscrizione nel registro delle imprese e della relativa opponibilità alla società della cessione di quota sociale. Sul punto è intervenuto il legislatore risolvendo ogni dubbio interpretando la novella per l'appunto come DEROGA all 'art. 2740 cc. Inoltre in una circolare di UNIONCAMERE del 2008 si ammette il doppio binario e cioè 1)Deposito del trasferimento di quota di srl per atto notarile; 2)deposito di un documento informatico redatto senza il ministero del Notaio e trasmesso dagli intermediari abilitati.
  7. Decreto fiscale 2018: atti societari senza notaio

    Infatti, l'art.14 comma 8°,della " legge di stabilità 2012, espressamente recita: " Il 1° comma bis dell'art.36 del decreto legge 25 giugno 2008 n.112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008,n 133, deve intendersi nel senso che l'atto di trasferimento delle partecipazioni di SRL ivi disciplinato E' IN DEROGA AL COMMA 2° dell'ART.2470 del C.C ED E' SOTTOSCRITTO CON LA FIRMA DIGITALE DI CUI ALL'ARTICOLO 24 DEL CODICE DI CUI AL DECRETO LEGISLATIVO 7 Marzo 2005.
  8. Decreto fiscale 2018: atti societari senza notaio

    "doppio binario" così come previsto per le quote di srl e dunque : 1) atto notarile; 2) documento informatico redatto da un intermediario abilitato (commercialista,ragioniere,perito commerciale) munito di firma digitale.
  9. plusvalenza in caso di condomio precostituito

    cari ragazzi: cessione di quota indivisa dove il corrispettivo della vendita si compensa con il corrispettivo dell'appalto e successiva divisione di cosa futura. Scatta la plusvalenza tassabile in capo al cedente la quota del terreno? grazie
  10. DDL per abolizione Tre consegne

    anton,quindi con un'apposita legge diventerebbero tutti notai???
  11. DDL per abolizione Tre consegne

    chissà cosa succederà in futuro...bohhhh
  12. ddl concorrenza

    allora tra 10 anni di nuovo con le felpine?????
  13. DDL per abolizione Tre consegne

    scusa anton,ma cosa successe 40 o 50 anni fà a proposito dei segretari comunali???
  14. Correzioni scritti novembre 2016

    viene sempre aperta la bustina piccola con il nome e cognome il tema non viene letto proprio se "deve "passare
  15. avviso ai notai: tutelatevi

    gli ultimi tre righi sono da incorniciare!!!!
×