Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content since 25/04/2016 in all areas

  1. 25 likes
    Ringrazio personalmente anche io Alberto. E complimenti a tutti i vincitori, alcuni storici romoliani che alla fine sono stati giustamente premiati. Io personalmente abbandono definitivamente il concorso notarile, essendo stata questa la mia quarta e ultima consegna. Ma ormai, e sono sincero, non ho e non avevo più molte aspettative né rimpianti, avendo praticamente cambiato vita e voltato pagina già da quasi due anni. Non sono stato in grado di superare questo benedetto concorso e va bene. Pazienza. Fa parte degli umani limiti. Come a loro volta sono umani i commissari, gli errori (nostri e altrui), le ingiustizie più o meno evidenti. E come umana è la nostra vita, tra le nostre mille difficoltà quotidiane e le giornate belle e brutte che si alternano. Al fondo di tutto rimane però ciò che siamo e l'amore che riusciamo a mettere nelle cose che facciamo e che riusciamo a trasmettere, a donare agli altri. A ottobre poi mi sposo con la donna della mia vita (e che è storica dell'arte e non c'entra nulla con il concorso notarile), sarà per questo che sono così "sentimentale", ma questa è un'altra storia... :-) A tutti quelli che ancora sono "in viaggio", però, mi sento di dire di continuare a crederci e di impegnarsi al massimo delle proprie possibilità, se veramente pensano che sia la loro strada. Di farlo con convinzione ma, quando e se si renderanno conto che è arrivata l'ora di appendere la penna del concorsista al chiodo, allo stesso modo di voltare pagina con coraggio e senza paure. E di guardare al futuro e avanti, senza voltarsi indietro. In maniera altrettanto decisa, serena e leale con se stessi. Un in bocca al lupo a tutti! :-)
  2. 22 likes
    sono Il Padre di uno di voi che non ce l'ha fatta, per fortuna alla prima consegna. Mio figlio fa finta di nulla, ma io so che soffre tanto, come molti di voi, e che vorrebbe piangere e non lo fa per dignità. Mi permetto di intervenire perché ho letto che qualcuno di voi non sa come dire ai propri genitori, alla fidanzata o agli amici, di non avercela fatta, ma questo é sbagliato, molto sbagliato. Siete ragazzi con una forza di volontà e spirito di sacrificio fuori dall'ordinario, pregi questi che da soli bastano per essere orgogliosi di voi. La nostra unica preoccupazione é di vedere realizzati i vostri sogni, non certo quella di giudicarvi. Forza e coraggio, ce la farete tutti nella vita, Notai o non Notai. Vi voglio bene, vi vogliamo bene.
  3. 17 likes
    Qualche mese fa avevo così sintetizzato i miei pensieri sul concorso e la sua meritocrazia. Il risultato ottenuto mi conforta sulla bontà di tali idee. Se ti impegni con umiltà il concorso puoi passarlo. Anche se, come me, non sei figlio di nessuno (nessun parente notaio), non sei un genio del diritto (laureato con 99/110), inizi tardi (pratica iniziata a 28 anni), non frequenti scuole prestigiose (mai potuto, per ragioni personali, lasciare il mio paese) e devi lavorare per mantenerti (avvocato che vivacchiava con separazioni e custodie immobiliari). Poi, ovvio, la preparazione al concorso non è un'equazione matematica, che uno inserisce le variabili giuste ed il risultato esce in automatico. La fortuna conta ed ancor di più l'elemento psicologico. Nei primi 2 anni di studio la mia vita è stata in funzione del concorso, perchè volevo a tutti i costi superarlo al primo tentativo. Ovviamente sono stato segato. La delusione fu così profonda che agli scritti successivi, a distanza di poche settimane dai risultati, non consegnai. Dopo tali eventi ho ridefinito in maniera corretta le priorità della vita. Ho affrontato il mio terzo concorso con la serenità di chi sapeva di poter essere felice anche senza essere notaio. E l'ho passato. Quindi credeteci, studiate, ma soprattutto vivete, sposatevi, fate figli, trovatevi occasioni di lavoro alternative. Anche perchè la preparazione necessaria per vincere la si acquisisce tranquillamente in 3/4 anni. Studiare per un periodo di tempo maggiore è inutile e, probabilmente, deleterio. Un grazie a tutti gli utenti di romolo, fondamentale strumento di confronto teorico e di condivisione umana, soprattutto per chi, come me, vive fuori dall'ambiente notarile (ricordo ancora come fosse ieri la mia prima, stupida, domanda su quid iuris e la disponibilità e la gentilezza con cui gli utenti storici chiarirono i miei dubbi). In bocca al lupo per chi ancora non ce l'ha fatta. C'è un concorso da 500 posti in vista.....
  4. 15 likes
    Vi rendete conto? Rivedere le proprie idee in materia di liberalizzazioni? questo è quello che jurgen Habermas chiama "razionalismo strumentale", ed ha tanta ragione! Un risultato non può e non deve far cambiare le proprie idee! Detto questo, 12000 notai non li vedranno manco i miei nipoti, nè nei fatti nè tantomeno sulla carta!
  5. 13 likes
    Salve a tutti, apro questa discussione al fine di condividere le informazioni - ufficiose o/e ufficiali - relative al prossimo bando. Prego ai "Guest" di astenersi dallo scrivere notizie infondate ed insulti gratuiti. Ciò premesso, io vi riporto ciò che mi é stato riferito: - bando ad aprile 2017; - scritti a novembre 2017 o febbraio 2018. Naturalmente credo che sia stata solo un'ipotesi, sebbene dotata di un certo fondamento. In sostanza, verrebbe confermata la cadenza di 1 concorso ogni 18 mesi. Tuttavia, in questa prospettiva, si rende assai verosimile l'accavallamento dei 2 concorsi, quello appena svolto ed il prossimo, con il conseguente (e malaugurato) fenomeno dei bis-notai. In ultimo - ma non per ultimo, dato che tutti noi abbiamo bisogno di fortuna - colgo l'occasione per porgere a voi tutti i miei auguri di buona fine e buon inizio ... Che con il nuovo anno possa realizzarsi tutto ciò che desideriamo!!!
  6. 13 likes
    Traduco, per i calciofili, le voci sul concorso di questi giorni in indiscrezioni di calciomercato Bargiggia: "notizie certe: il ministero ha sondato l'egife per novembre, già in corso sopralluoghi e incontri tra l'entourage dell'hotel e il Dirigente del Ministero, e chi dice il contrario non capisce nulla" Di Marzio: "Attenzione: il ministero punta decisamente per la fiera già fatta la prima offerta, si parla di febbraio" Laudisa: "il ministero ha opzionato sia l'ergife che la fiera per novembre, i fondi dovrebbero arrivare dalla cessione del ced, il Dirigente ha minacciato le dimissioni in caso non si concluda almeno uno dei due accordi" Raimondi: "bisogna essere cauti, la trattiva per la Fiera già a novembre è molto avanzata c'è tempo fino alle 23 del 5 settembre trapela ottimismo" CM.com: "Fatta per la Fiera a febbraio presentazione martedì prossimo" Tuttomercatoweb "smentite le voci sulla Fiera, i procuratore smentisce ogni accordo, il ministero vira sull'Ergife per febbraio" Pedullà "sembrava fatta per la Fiera ma si è inserita nella trattativa la Sagra della porchetta di Ariccia che ha opzionato 5 padiglioni per novembre, il ministero prova il rilancio ma per la spending review deve prima rinunciare ad altri concorsi" Tuttosport: "Juve arrivano sia la Fiera che l'Ergife, nessuna speranza per il Ministero" per sdrammatizzare un po'
  7. 13 likes
    Beh..una felpetta con scritto "ci avete rotto il cazzo!" starebbe benissimo!
  8. 12 likes
    non ammessa...ma vi dirò ... oggi ho vinto comunque perchè ho riportato a casa mia madre dalla clinica!!! oggi la vita è bella...comunque!!!
  9. 11 likes
    Teoricamente 6: marzo 2009; febbraio 2011 (non conto quello annullato ad ottobre 2010); febbraio 2012; novembre 2012; novembre 2013 e l'ultimo. Il primo concorso praticamente non lo conto perchè ho fatto le preselezioni e non ho avuto tempo di studiare. Non ho consegnato a febbraio 2012 e novembre 2013. 3° da quando c'è il limite, 4° se consideriamo anche quella fatta prima dell'introduzione del limite delle 3 consegne io no. Questi dati numerici però in sé e per sé dicono poco. Io ho lavorato per diversi anni e questo mi ha rallentato parecchio, inoltre non ho capito l'importanza delle scuole fino ad un paio di anni fa. Ad oggi le scuole sono fondamentali per passare il concorso. Oggi c'è una marea di materiale in cui districarsi ed in cui è facile perdersi quindi è fondamentale avere una guida che metta ordine sia nel materiale da studiare sia nella redazione dell'atto e nella gestione dei tempi e in questo le scuole sono importantissime . Il salto di livello l'ho avuto quando ho iniziato a tirare giù tracce su tracce facendo tutto (atto, motivazione e parte teorica) entro le 8 ore e anche meno. Così facendo il concorso si può passare in un tempo decisamente inferiore a quello che ci ho messo io, come dimostra il fatto che molti ragazzi che l'hanno passato negli ultimi concorsi sono giovani, molto giovani. Imbroccare il percorso giusto è fondamentale perchè, purtroppo, con le attuali tempistiche è facile perdere anni a causa di errori nella programmazione del piano di studi. Se invece ci si muove in modo intelligente e senza perdere tempo si può arrivare al primo concorso con delle concrete possibilità di vincerlo. Poi sarà sempre necessaria un po' di fortuna ma su quello non ci si può fare nulla. Vista la mia grande esperienza di bocciature mi permetto di darvi un paio di consigli. 1) il concorso va preso con un po' di fatalismo: passarlo è l'eccezione e non passarlo è la regola. E' inutile urlare stracciarsi le vesti per essere stati bocciati per sfiga o per chissà cos'altro o perchè è passato Tizio che studia da 3 anni invece che Caio che ne studia da 14: ognuno di noi ha una testa diversa e una preparazione diversa e, come ho detto, ci vuole sempre un po' di fortuna. Se partecipate a questa gara dovete avere ben chiare in mente quali sono le regole scritte e non scritte e tra queste ultime rientra il fattore umano. Il concorso richiede uno studio serio, profondo e costante ma se lo prendete con il giusto distacco emotivo eviterete di cadere nell'apatia o nell'ira. 2) umiltà: ho conosciuto molti ragazzi bravissimi di 6-7 a volte anche 8 anni più giovani di me ma col vantaggio di avere più grinta, una mente più fresca e meno frustrazioni. A volte vedevo candidati più grandi che si isolavano tra loro e questo è, secondo me, un errore. Allo stesso modo, imparate ad accettare le bocciature, anche se severe, delle scuole. Non dite che sono esagerate, sbagliate o altro (a parte gli errori materiali). Se la bocciatura c'è, c'è anche la ragione e imparare a digerirle vi servirà per avere quella "sensibilità concorsuale" fondamentale per superare il concorso. Accettare la bocciatura significa imparare dai propri errori, negarla significa perdere tempo. 3) preparatevi un piano B. Non mi sento però di consigliarvi tempistiche e modi, ognuno deve decidere in base alle proprie aspirazioni e possibilità. 4) non date a questo concorso un valore che non ha. Il concorso serve per selezionare notai, non serve per dirvi che siete persone di serie A o persone di serie B. Possiamo discutere all'infinito sulla bontà del metodo di selezione ma ciò che conta è che non bisogna ritenere che il concorso sia la cartina di tornasole del vostro valore come esseri umani.
  10. 11 likes
    ho scritto il mio cellulare nei bagni dell'autogrill sperando in qualche telefonata in serata
  11. 11 likes
    Ragazzi, non volevo commentare questo post però la Vostra Totale assenza di tatto e rispetto verso chi è in attesa è sconvolgente e irrispettosa e mi costringe a farlo. Non sono d'accordo sulle polemiche. Siamo in Italia: è così e basta. E' inutile lamentarsi e vi do ragione qnd difendete il vostro lavoro. Tuttavia parlare di "fallimento" è davvero una mancanza di rispetto allucinante e non potevo assolutamente starmene zitto. A prescindere dalle discussioni politiche o giuridiche, in questo concorso si gioca con la psicologia di molti ragazzi (anche con questa stronzata odiosa delle telefonate del mio c....). Alcuni sono più deboli mentalmente e quindi avere tatto è un dovere. Vi ricordo che ci sono stati gesti estremi da parte di alcuni negli anni precedenti....quindi, da persone mature, portiamo rispetto. Alla fine, molto spesso, si tratta di fortuna e non di bravura. Conosco gente molto più brava di me e di tanti notai che non ce l'ha fatta.......Per favore, un po' di rispetto Per chi come me è in attesa ricordate che " Il fallimento" ti cambia in meglio, il successo in peggio. (Lucio Anneo Seneca)
  12. 11 likes
    Tendenzialmente al concorso permettono tutto, tranne di superarlo
  13. 10 likes
    non mi pare proprio il momento di fare questi discorsi. Un po' di rispetto per chi attende i risultati!!!! Le valutazione sul tasso ci corruzione in Italia magari facciamole dopodomani.
  14. 10 likes
    Uno nel 2007 mi chiese chi era il festeggiato.
  15. 9 likes
    Ragazzi, ho appena constatato un dato oggettivamente agghiacciante!! Oltre 1100 candidati sono stati bocciati al primo elaborato! Considerato che gli idonei sono 252 sono molti meno di 100 quelli che hanno superato la lettura del primo e solo 2 a quanto vedo ad aver superato la lettura del secondo! Non ho un dato completo ma sono allibito! Che cazzo ci poteva essere di così assurdo in inter vivos e soprattutto cosa le hanno corrette a fare commerciale e, soprattutto, mortis causa che è stato fatale solamente ad uno storico collega del forum!
  16. 9 likes
    Non ce l'ho fatta. Piango come una disperata. Eppure non ci avevo sperato minimamente. Però quando ho visto la lista degli ammessi e scorrendo i nomi ho intravisto tanti amici, ho pensato di poter leggere anche il mio. La verità è che sono stanca. Ho un altro concorso da sostenere ma penso davvero di rinunciarci. La mia vita da quando studio per il concorso notarile è uno schifo. Infiniti sacrifici economici e rinunce. Zero vacanze e matrimonio e figli rimandati. A 33 anni. Ora dovrò affrontare i miei, il mio compagno e gli amici che "questa volta ce la fai" mi dicevano. Io non so come dirlo, non so come si faccia ad ammettere di aver fallito. Di non essere in grado. Lo so che la vita non è il concorso, ma quando dedichi una vita al concorso le cose tendono ad equipararsi. Scusate lo sfogo. E complimenti a chi è passato.
  17. 9 likes
  18. 9 likes
    Vabbè, ho capito che le troie russe e la Ferrari me le devo scordare. Ma secondo voi riuscirò almeno a permettermi una BMW e una troia rumena? Perchè se non si arriva neanche a quello allora davvero non ne vale più la pena.....
  19. 8 likes
    ma porcaccia miseria ladra vorrei almeno per un mese stare tranquillo ed è una settimana che evito le discussioni relative alle soluzioni e poi come al solito ce le si ritrova anche dove non dovrebbero essere andate a cagare di cuore
  20. 8 likes
    Non aspettatevi certo la nostra solidarietà, anzi! Anche perchè questo emendamento così sfortunato e cattivo (sìsì), è stato inserito proprio per mano del notariato nel gioco del tiraemolla parlamentare sul discorso delle compravendite agli avvocati: immobiliare riottenuto e in cambio scatto di generosità con innalzamento del limite dei notai da 1 ogni 7000 abitanti (come previsto ab origine nel ddl, su richiesta dell'AGCM) a 1 ogni 5000. Peraltro dimenticando di parametrare il limite su base comunale, con conseguente applicazione dello stesso su base della popolazione nazionale. Il che ha prodotto 12000 sedi. Che non saranno mai coperte. Nemmeno il bando a 500, con i futuri 300 ammessi, coprirà i pensionamenti che si produrranno medio tempore. Peraltro col calo dei praticanti che c'è, diveta un gioco veramente illusorio. Tutto ciò ha solo procrastinato il problema dell'apertura del notariato. Ad oggi si è mantenutolo status quo. Utile per i notai prossimi alla pensione. Il problema è stato spostato sulle spalle dei giovani notai che tra 2 anni saranno punto e da capo alle prese con un nuovo ddl. Peccato che a quel punto innalzare le sedi a 24000 non sarà più credibile. Insomma c'erano tante carte da giocare (eliminare le compartimentazioni del territorio nazionale, eliminare le tre consegne, riformare il percorso di accesso), ma si è preferito come sempre mantenere lo status quo, con riforme illusorie, decise nelle segrete stanze parlamentari. Mentre intanto si invitavano i praticanti a tweettare sulla tutela rottamata! Fino all'ultimo si è sperato poi di riprendersi anche i pezzi di societario che stavano andando via, ma quando a marzo si è capito che non c'era trippa per gatti, allora sono saltati anche gli spiragli sulle tre consegne.
  21. 8 likes
    Mi dispiace moltissimo per chi non ce l'ha fatta, anche perché l'ho provato sulla mia pelle più volte. Pero una cosa vorrei dirvela, bisogna realmente tenere duro perché quando meno lo si aspetta succede. Io avevo perso le speranze, ero convinto di non approcciarmi al concorso in modo corretto (ed era vero). Ho cambiato approccio, esercitazioni e studio come tutti noi abbiamo sempre fatto, e non so ancora come sono in quella lista che mi aveva sempre visto come mero spettatore. Il crederci sempre e l'impegno sono fondamentali per riuscire a quanto pare. E non sono frasi di circostanza eh! Fatelo perché prossimamente c'è un concorso a 500 posti! Sfruttate la rabbia del momento per darvi la carica nella preparazione ! Poi praticamente tutto puo succedere ...
  22. 8 likes
    Ho appena ricevuto la telefonata!!!! Era mia moglie che mi ricordava di comprarle la colazione per domani...😨😨😨
  23. 8 likes
    Io auguro a tuo fratello di smentire quanto stai dicendo... La scusa dei pochi eletti è l'alibi che si dà ai propri fallimenti...Per fortuna che chi lotta per questo sogno non la pensa come te; e, per quanto mi riguarda è un grande, dovesse riuscirci o no (io ci ho messo 10 anni). Saluti da un figlio di un'impiegata e di un commerciante in pensione...
  24. 8 likes
    Se ti imbatti in calcoli assurdi, allora stai certamente sbagliando la soluzione. Considera che non sanno contare neanche loro.
  25. 8 likes
    Secondo me ci lamentiamo troppo! Prima era il bando( quando esce? Non uscirà mai,scritti a giugno 2020,risultati nel 2025)oggi il "problema" è che i 500 posti sono una illusione! ps: non voglio offendere nessuno...solo una piccola considerazione!
  26. 7 likes
    Le tracce non erano affatto semplici: solo per rimanere nell'inter vivos faccio presente che si intrecciavano un patto di famiglia, una cessione di azienda, una cessione di quota, una rendita e un trasferimento immobiliare. Poi se il parametro di difficoltà deve essere inteso sulla scorta dell'affair Settimio il problema diventa mentale ed è tutto vostro. Per quel che riguarda il concorso, tritacarne di massima portata, ho visto sempre gli stessi volti, più vecchi, più stanchi. Pochi giovani e molti anzianotti con codici rispolverati dal passato. Il ridimensionato numero dei partecipanti ad un concorso a 500 vuole dire una sola cosa: processo di (meritatissimo) declino in corso. Tristissima la dinamica di appartenenza a questa o quella scuola, patetico feticismo consumistico da coperta (corta) di linus. I cornetti dell'ergife facevano letteralmente "cagare" e dovrebbero vergognarsi di averci offerto quella spazzatura. Non mi esprimo sulle cene del buffet. Grazie per l'attenzione.
  27. 7 likes
    ...che errore, da parte degli amministratori del forum (che, per carità, sono eccezionali per il resto!!!), permettere di scrivere ai "guest". Perché non vi firmate con nome e cognome quando sputate questo inutile veleno sulle persone (poco importa che siano Notai, insegnanti o altro)? Perché non esprimete la vostra idea nell'apposito thread (dedicato alle varie scuole)? Bah... In bocca al lupo a tutti!!!!
  28. 7 likes
    ma è mai possibile che ogni discussione degeneri e nello spazio di pochi messaggi si passi a tutt'altro argomento? In questi giorni ho veramente poco tempo e vorrei non perderlo leggendo storie ormai passate Basta con l'ultimo concorso. Lasciate questo post solo alle notizie sulla commissione grazie
  29. 7 likes
    Per me non lo devono mettere in un'aula a parte, ma lo devono mettere in un ospedale psichiatrico
  30. 7 likes
    per pura soddisfazione: Io l'avevo detto che era la settimana del 21 nov era solo questione di location
  31. 7 likes
    Chiedo ad Alberto e al Webmaster di chiudere questa discussione che palesemente ha preso una strada molto diversa da quella auspicata. A Obama & compagnia bella posso solo dire: 1. che avvelenare una discussione andando sistematicamente off topic, alzando flame, nonostante i richiami reiterati, non è un gesto carino nei confronti dei colleghi; 2. che pensare agli errori degli altri anziché ai vostri (che dalle vostre stesse parole esistono e sono oggettivi) non vi aiuterà - purtroppo - a superare questo concorso. Capisco la frustrazione ma non la condivido e non condivido i modi e i toni che state usando. A Enricof posso solo riconoscere di essere stato profetico (quando avevo proposto di iniziare questa discussione mi aveva detto di si "purchè non si concluda con una caccia alle streghe". Appunto.) Con gli altri utenti mi scuso, a quanto pare l'unico modo per sapere cosa una commissione vuole e cosa no è andare nelle scuole a pagamento. Farlo gratis, su un sito di praticanti, purtroppo no, non si può.
  32. 7 likes
    Ancora??? Ribadisco che non è questo lo spirito di questa discussione. La discussione ha lo scopo di ragionare sulle cause di bocciatura al fine di evitarle nel prossimo concorso. Basta con questa storia di chiamare in causa i vincitori. A cosa serve? Uno è passato per una svista? Ma beato lui! Che ci possiamo fare? Non ci deve interessare! Abbiamo due strade davanti: - andare avanti e imparare dai nostri errori nel tentativo di vincerlo questo benedetto concorso; oppure: - continuare a fare i nostri errori ad ogni concorso, accontentandoci, bocciatura dopo bocciatura, di trovare il vincitore-miracolato di turno sul quale riversare tutte le nostre frustrazioni nella speranza vana di essere noi prossimi miracolati. Questa discussione nasce per chi ha la voglia e l'umiltà di IMPARARE (perché se uno pensa di saper far tutto e che non vince perché il concorso è truccato allora è inutile che continui a leggere questa discussione e - in generale - questo forum). Se la discussione dovesse proseguire con messaggi del genere di quelli sopra mi asterrò dal riportare altre motivazioni perché non ne vale la pena.
  33. 7 likes
    Probabilmente un ricorso lo butterebbero nel cesso! Ma un piccolo intervento in una trasmissione televisiva ci starebbe eccome!
  34. 7 likes
    Siccome non ho una minchia da fare se mi date il numero vi chiamo io.
  35. 7 likes
    Cari amici, io personalmente sono convinto che oggi sarà pubblicata la famosa lista; tuttavia, consentitemi, visti i miei capelli bianchi che la dicono lunga sulla mia esperienza concorsuale, alcune considerazioni. lo sbustamento, credetemi, dura non più di qualche ora nel senso che ciò che va pubblicato è solo la lista dei vincitori. Ergo, 250 buste, o giù di lì, tra impiegati ministeriali e non, ci vuole davvero poco ad aprirle. Io ho fatto spesso il presidente di seggio e con i miei scrutatori in poche ore abbiamo aperto migliaia di buste. Del resto, nelle mie esperienze pregresse non mi era mai capitato di attendere giorni per una operazione del genere. Perdonatemi, ma, senza nulla togliere a chi risulterà vincitore, ho il diritto di nutrire qualche dubbio (leggasi sospetto). Per il resto, chi è vecchio come me non sta per leggere nulla di nuovo, altri neofiti forse si. Quando sarà diramata la lista senz'altro si solleveranno molte polemiche per presunti favoritismi, motivazione insensate, non eque etc. Non sono un manicheo per natura ma la vedo così: o si accetta di competere con altri candidati che, facendo il minimo indispensabile, saranno notai, e si punta comunque per la propria strada accettando questa triste realtà; oppure si lascia perdere dall'inizio e si fa altro. I meritevoli ci sono sempre stati e ci saranno ma, con loro, anche altri non esattamente tali. Questo lo ripeto a me stesso perché, se non dovessi farcela come in passato, non devo trovare alibi. Tanto premesso, rivolgo un "in bocca al lupo" a tutti quanti, me incluso, e vi invito a distrarvi in queste ore per non farvi logorare dall'ansia. Cordialità
  36. 7 likes
    ragazzi..ancora un giorno di tortura e poi sarà tutto finito..non vedo l'ora di chiudere definitivamente questo "capitolo della mia vita" (sono una quartina)!!!! Non ce la faccio più a sperare ed a raccogliere delusioni..scusate lo sfogo mattutino!!!
  37. 6 likes
    ciao a tutti, mi auguro che nessun collega viva nelle zone colpite dal terremoto. se così fosse, avesse vissuto il peggio (mi riferisco a abitazioni distrutte e roba simile), non esiti a chiedere materiale, appunti o tutto ciò che gli sia utile e sia andato perduto. insieme si prova a superare tutto
  38. 6 likes
    Purtoppo se si arriva dai bassifondi, non è che col sigillo si migliora. Il sigillo fa notai, non signori.
  39. 6 likes
    Io onestamente non ti consiglio di leggerti subito otto volte la traccia. Per quanto mi riguarda il mio modo di operare era questo: - appena finita la rilettura della traccia da parte del Presidente partivo a razzo con la parte teorica. Partire a razzo intendo proprio partire a razzo: manco mi leggevo la traccia. Così, finita la parte teorica, alla quale non dedicavo più di 2 ore, potevo concentrarmi serenamente sull'atto. Personalmente potevo concentrarmi meglio sull'atto sapendo di avere la parte teorica "in saccoccia". Il discorso cambia leggermente se la traccia ti chiede di parlare degli "istituti giuridici attinenti alla traccia" o le "problematiche di maggior rilievo relative al caso proposto". In tale ipotesi leggiti velocemente la traccia, in genere un paio di argomenti di sicura attinenza li trovi subito. Per gli altri, aspetta a quando le cose in aula sono più definite. Per farti un esempio, nell'ultimo caso inter vivos del concorso moltissimi hanno parlato del contratto a favore di terzo perchè nella traccia c'era una stipulazione a favore di terzo; - finito il tempo da dedicare alla traccia scrivevo subito la parte formale dell'atto. Ad esempio, nell'atto inter vivos di quest'ultimo concorso anche se non sapevi la soluzione potevi scrivere già comparsa e premessa che erano belle lunghe. Se hai dubbi (es. non sai se costituire un comparente, non sai se un documento va allegato...) lascia 4 o 5 righe in bianco o quante ritieni utile lasciarne: se dopo un po' di tempo devi inserire un periodo potrai metterlo nelle righe bianche ed evitare di metterlo in postilla che è sempre brutto e rischioso; - a questo punto iniziavo ad imbastire il contenuto negoziale dell'atto vero e proprio. Il confronto con qualcuno è essenziale, ormai gli atti sono diventati talmente intricati che non è possibile vedere tutti i problemi da soli. Quando sai come fare una cosa, scrivila subito! Il tempo è tiranno al concorso. Non mi stancherò mai di dirlo ma al concorso premiano chiarezza, semplicità e sintesi. Non cercare il "bello stile", non cercare il "colpo d'ala", non complicare le cose semplici, non indulgere in esposizioni inutili. Tra un compito decente ma scritto in modo semplice e uno anche migliore scritto male è il primo che viene premiato; - in genere dopo 5 ore e mezza o 6 avevo quasi finito l'atto, a parte qualche buco su dubbi di second'ordine. Quasi finito significa che l'atto è completo da Repertorio e Raccolta a "consta l'atto" ma ci sono gruppetti di righe bianche sparse qua e là per via di alcune questioni irrisolte. A questo punto potevo attaccare con la motivazione, che facevo con una certa rapidità perchè basta leggere l'atto per capire quali sono i punti da motivare. Un'ora dovrebbe essere più che sufficiente; ovviamente le parti rimaste dubbie erano quelle che motivavo per ultime. Terminata la motivazione tiravo un sospirone di sollievo: tutto era fatto, bisognava solo evitare di mandare tutto a puttane; - l'ultima parte era dedicata alla soluzione delle questioni dubbie; alla spunta (cioè controllare se nell'atto c'era tutto e correggere eventuali dimenticanze); alla riscrittura di eventuali pagine con troppe postille che magari rendevano difficile la lettura e poi ad un'altra spunta perchè non si sa mai. In genere a questo punto mancavano 10 minuti alla scadenza delle 8 ore. Premesso che quanto ti ho detto era il mio personale modo di procedere, tieni conto che devi trovare il metodo col quale ti trovi meglio. Tieni inoltre conto che per fare come ti ho scritto sopra devi avere una resistenza e una preparazione solide. Non puoi partire a razzo sulla parte teorica se non hai una preparazione valida e ordinata; aiutati con richiami normativi sul codice che al concorso servono come l'acqua nel deserto. Non puoi scrivere praticamente per 7 ore ininterrotte se non hai una mano più che allenata alla scrittura. Se dopo 4 ore sei stanco significa che hai bisogno di allenamento, anche per me è stato così. Inoltre, se, quando fai una traccia, ti viene una sensazione di "vuoto" o di "smarrimento" e ti sembra che devi procedere a tentoni, significa che devi studiare di più. In bocca al lupo
  40. 6 likes
    Io ci provo. Volendo trarre una qualche utilità da una vicenda dolorosa come una bocciatura che ne pensate di riunire in questa chat i verbali dei non ammessi? Per dare un'impronta di scientificità alla cosa (almeno nelle intenzioni) e garantire il più assoluto anonimato di quanti si presteranno, potete inviare a me privatamente le scansioni degli elaborati, senza indicarmi, qualora ci fossero più bocciati nella seduta di correzione, qual è il vostro compito. Vale anche per i vincitori qualora abbiano un verbale con anche candidati bocciati. Io mi impegno a riportare nel primo post le varie motivazioni, magari accorpandole qualora fossero uguali ad altre già riportate. Preferirei le scansioni e non che mi riportiate voi le cause perché non vorrei che capitasse verbale che dice (esempio di fantasia) che il candidato non ha previsto le autorizzazioni adeguate, ha errato nel fare una postilla, ha fatto una parte teorica insufficiente e candidato che asserisce di essere stato bocciato per parte teorica insufficiente. Credo che questo sia l'unico modo per avere un'idea compiuta di cosa realmente è il concorso notarile e quali sono le più frequenti cause di bocciatura. E' quello che fanno già alcune scuole, io dico, ragioniamoci noi, vediamo di cosa veniamo a capo.
  41. 6 likes
    Salve a tutti, segnalo che Giuffrè ha appena pubblicato un nuovo volume di casi a cura dei notai Gorlani e de Paoli Amobrosi: fa parte della collana Percorsi ma rispetto ai precedenti è composto da un solo volume con 21 tracce, svolte su argomenti concreti e senza eccessivi approfondimenti teorici, a cui si aggiungono specifiche segnalazioni circa gli errori rilevati nei verbali di correzione di passati concorsi. Il tutto aggiornato alle ultime novità normative, giurisprudenziali e della prassi.
  42. 6 likes
    Questo tuo inciso mi spinge a ricordare un fatto accaduto oltre una decina di anni fa'. Una ragazza che conosco ha passato il concorso dopo svariati tentativi ed anni di dedizione totale ma poche ore prima di saperlo gli era stato comunicato che il papà era mancato così, all'improvviso. Questa ragazza mi disse una frase che mia ha sempre colpito e fatto riflettere: "quando pensi di avere tutte le risposte, la vita ti cambia tutte le domande". Oggi hai vinto lo stesso.
  43. 6 likes
    No, non hai sbagliato. Sei stato prezioso e meriti di essere ringraziato, dato che il Forum da te gestito è l'unica fonte di informazione per molti di noi che non hanno accesso a fonti di informazioni segrete (e qui mi fermo .....). Per parte mia, ti ringrazio.
  44. 6 likes
    Ciao a tutti, le notizie che ho io sono diverse, nel senso che mi risulta che ieri siano arrivati a un terzo circa e che oggi riprendano a sbustare alle 11.30; trattandosi però di notizie de relato e non dirette, non ne conosco l'affidabilità (sebbene chi me le ha girate sia molto affidabile). Ciò significa che potrebbero finire domani e la cosa sarebbe anche in linea con quanto fatto al precedente concorso (due giorni di sbustamento per 917 candidati). Detto questo, prendete quanto vi ho riportato con le pinze ed aspettiamo.
  45. 6 likes
    L'oasi felice non esiste e non credo che nessuno qui si faccia illusioni in merito. Ma non siamo abituati nell'ambito di questo forum, a leggere queste fesserie. Non hai ragione di scrivere su questo post, non essendo personalmente interessato nè informato sulle dinamiche concorsuali. Questo è un post di informazioni sull'uscita dei risultati, perciò,nel rispetto di chi è in attesa, non è il caso di cadere su questi luoghi comuni tipici di una certa categoria di persone.
  46. 6 likes
    ragazzi...capisco tutto...ma qui siamo ai confini del patologico... come potete anche solo ipotizzare che le famigerate e leggendarie telefonate partano dal Ministero? come potete anche solo ipotizzare che le famigerate e leggendarie telefonate comincino prima della fine delle correzioni? come potete anche solo ipotizzare che "se non si viene contattati da nessuno fino a giovedì o venerdì si può essere pressoché certi di un esito negativo"? Keep Calm, godetevi il ponte (meteo permettendo) e cercate di non pensarci. In ogni caso diffidate da qualunque voce, limitate i contatti agli amici fidati e aspettate di vedere una fotografia dell'elenco degli ammessi esposto al Ministero o la pubblicazione online. Per quanto mi riguarda, da oggi, silenzio radio. Forza!
  47. 6 likes
    La chiamata dal Ministero è davvero bella. Mi mancava!
  48. 6 likes
    Quindi hanno ottime possibilità di vincere....
  49. 6 likes
    è un piacere Roger (e Monica ;)). RingraziandoVi per i ringraziamenti, Vi posto il grafico aggiornato La media totale si sta assestando intorno al 17%, percentuale che corrisponde a 249 idonei.
  50. 6 likes
    è nato prima l'uovo o la gallina? l'uomo è stato veramente sulla luna? (dal tuo nick direi che sai che la verità è no) cosa c'è dopo la morte? quanti sono gli scudetti della juve?