Vai al contenuto

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 20/02/2019 in Risposte

  1. 9 points
    Visto che questo sito è per praticanti notai, il senso della sua presenza è del tutto ingiustificato. Qualora le sue fughe di notizie da parte dei membri della commissione fossero vere, significa che nella commissione c'è gente che non è così professionale come deve essere dato che dovrebbe avere il riserbo. Già con questo Lei stesso naufraga la sua teoria della serietà estrema della commissione. Ma Lei con quanta leggerezza esprime giudizi e soluzioni sui casi, decidendo chi è già bocciato e chi non lo è; quali sono i paletti; Ma Lei si immedesima nello stato d'animo di persone che studiano tutto il giorno? Vengo su questo sito per confrontarmi con chi si trova nella mia stessa condizione e invece sono ci sono solo Suoi messaggi poco inerenti che inveisce contro persone che si trovano in uno stato di pressione psicologica. Questo è un comportamento becero. Altro che notaio. Questo è il comportamento di uno che non ha nemmeno la terza media. A noi non interessa come è stato il concorso 2016. molti di noi non abbiamo NEANCHE partecipato a quel concorso. Basta. Davvero non se ne può più. La invito cortesemente a evitare di intraprendere lo stesso comportamento per il nuovo concorso. Abbi se non il rispetto almeno l'educazione.
  2. 4 points
    Due brevi osservazioni. 1) la notizia che hai gentilmente condiviso dimostra che la Commissione in atto opera sulla base di logiche politiche: il rallentamento in atto ha un unico senso, quello di tardare la pubblicazione dei candidati ammessi all'orale, così da indurli a presentarsi al concorso in atto e ridurre, infine, il numero dei nuovi notai in virtù del famoso fenomeno dei bis notai. E il fatto grave è che si tratta di scelta della Commissione premeditata e perseguita intenzionalmente. 2) L'opinione pubblica se ne frega altamente del concorso notarile. Tanto più che il Notariato ormai ha perduto gran parte del prestigio che innegabilmente aveva sino a 10 anni: oggi è considerata alla stregua di qualsiasi altra libera professione, dunque la pretesa di fare parte di una elite guardata con rispetto e ammirazione dalla opinione pubblica è onestamente un po' ridicola. E la perdita di prestigio di quella che, sino a 10 anni fa, era considerata una professione d'elite NON è addebitabile ai poveri candidati, vittime del malfunzionamento della procedure concorsuale: tale perdita è ascrivibile unicamente ai notai in atto e alla loro assurda pretesa di rifiutare l'idea che, nel 2019, determinate rendite di posizione non sono più onestamente giustificabili.
  3. 4 points
    Io neanche sotto tortura mi ripresenterei.
  4. 4 points
    Ma chi minchia l'ha detto che chi vince lo scritto si ripresenta a Roma per farne un altro? Io inizierei subito lo studio del fiscale ecc. Perché diciamocelo pure: 40 giorni passano in fretta.
  5. 4 points
    Io dico questo: 1. Dimentichiamoci degli scritti di aprile 2018. 2. Prepariamoci ad andare a Roma per affrontare i nuovi scritti. 3. Se per bontà della Commissione e del Ministero usciranno prima i nomi dei vincitori poco male perché tanto stavamo già studiando. Quindi va bene così. 4. Qualora, invece, per qualche motivo, pur avendo già i famosi nomi, non li pubblicheranno prima del concorso ma dopo, per prima cosa gli auguro una Giustizia Divina entro l'anno perché così giustizia è fatta anche per loro. Per i vincitori, infatti, lo stress ricomincerà di nuovo. Stanchi, spossati dalle prove concorsuali, svuotati dovranno rimettersi in marcia. Ci vuole umanità. Ci vuole rispetto. Ci vuole senso del dovere, ma questi alti valori li possiederanno questi "alti" signori?
  6. 4 points
    Che fretta c’era fissare le date ad aprile. Altro che correttezza. Neanche 100 idonei e bis notai. Io vedo lo schifo più schifoso che possa esserci dopo il concorso annullato. Da volta stomaco.
  7. 4 points
    tutti quelli che hanno partecipato al Vero concorso ti sono sicuramente grati dei tuoi "sforzi"... per farli bocciare in massa....🤣🤣🤣🤣
  8. 3 points
    Ragazzi però facciamo un po' di autocritica...io per primo. Quei cazzoni del ministero ci hanno dato un assist spaventoso, per condividere, commentare e diffondere per canali ufficiali quello che sta succedendo attraverso la loro pagina Facebook. Io per primo (per possibili ripercussioni) non gli ho sfanculati come si meriterebbero, portando alla luce tutte le anomalie di questo concorso che direi, "altamente compensativo" più che "selettivo" come dice condom... Quindi il potere forte vince sempre. Scusate lo sfogo...ma questa cosa mi disturba molto
  9. 3 points
    Ma smettila di dire stupidate! Prima che qualcuno qui citasse il fb del ministero non ne hai mai parlato e manco sapevi della sua esistenza. Ad ogni modo all’opinione pubblica non interessa niente del concorso notarile, la maggior parte della gente non sa nemmeno che per diventare notaio bisogna vincere un concorso (e tanto meno che si tiene a Roma). All’opinione pubblica interessa della legittima difesa, della modifica del procedimento penale, della certezza della pena, non di certo come si diventa ‘persona che prende tanti soldi solo per una firma’ (giusto per ricordare la media della opinione pubblica). Quindi la pubblicazione a cui riferisci non ha assolutamente l’intento che ricordavi, vedi di smetterla di farti passare per quello che sa, perché fino ad ora hai solo dettto ovvietà!
  10. 3 points
    Io non l’ho messa nemmeno l’altra volta. Qui , caro Walle, c’è ancora qualcuno che crede alla favoletta per il Notariato (il CNN) sarebbe estraneo alla gestione del concorso o non farebbe pressioni sulle Commissioni per limitare il numero di ammessi (e così ridurre la futura concorrenza) e procrastinare la pubblicazione della lista degli ammessi e favorire il fenomeno dei bis notai. È una vergogna. Uno schifo. l'unica speranza di un miglioramento può venire dalla Unione Europea, affinché smantelli, per legge, il sistema del numero chiuso e apra, anche per i notai, ad un sistema di autentica libera concorrenza. E a chi dice che il notaio è, in prevalenza, un pubblico ufficiale e non un libero professionista, propongo di trasformare i notai in dipendenti pubblici. Essere liberi professionisti quando si tratta di fatturare tanto (anche se si dovrebbe parlare al passato, dato che il 75% dei notai in esercizio ha un reddito lordo inferiore a 70.000 euro) e pubblici ufficiali, quando si vuole giustificare il numero chiuso con la pubblica fede, è un giochino dialettico che non regge più. Vuoi essere libero professionista? Bene, allora accetta la libera concorrenza e mettiti sul mercato senza limiti e condizioni di favore. Vuoi privilegiare l’aspetto pubblico? Bene, ti fai assumere dalla pubblica amministrazione , e fai il dipendente pubblico.
  11. 3 points
    il problema vero è che il sommo, l'unico, l'incorruttibile ha chiesto di correggere in tutta tranquillità, ma alcuni commissari lo hanno preso un pò troppo alla lettera.
  12. 3 points
    Magari Lei dirà anche la verità o per presunta tale, ma è molto contraddittorio con se stesso. Prima dice che il prossimo concorso è una farsa ed è impacchettato per i figli di .... che non sono riusciti ad entrare; ora invece dice che vogliono i bis notai. Dunque tutto un piano a scapito di gente che studia e spera nella linearità di un concorso pubblico. qualora ciò fosse vero ( come lei asserisce a cui si è liberi di credere o non credere) questa commissione non è allora così integerrima ove si prestasse a tali piani architettati. Le pare? Questa non è materia notarile ma logica che si fa alle elementari. puro sillogismo.
  13. 3 points
    e con oggi sono terminate le correzioni di febbraio. Forza, o Commissione, un ultimo piccolo sforzo e poi sarà fatta: finalmente avremo Notai degni di questo nome ... (sempre dopo aver superato, però, l'orale, nel quale, differenza del Condono, verrà di sicuro tagliata più di qualche testa) La meritocrazia e l'alta selettività ora regnano sovrane: giustizia é fatta! Condonati, tra poco potrete ammirare ciò che voi nella sostanza non siete!
  14. 3 points
    in mancanza di lavoro, un bel risarcimento dei danni morali e per la pressione psichica di un anno mi ci pago la vacanza!
  15. 3 points
    Non mi permetterei mai di "perculare" il Presidente. Per me é un grande, perché sta facendo giustizia in quella marea di merda che é il concorso notarile. poi .. . pensa quello che vuoi!
  16. 3 points
    mi raccomando, se non metti il guanciale, se fai mantecare a fiamma accesa e se metti la cipolla e la panna sei una condonata 2016.
  17. 3 points
    condò se passo io (con la separazione dei beni, e magari pure con un bell'atto nullo) ti vieni ad inchinare davanti alla mia grandezza?
  18. 3 points
    anche secondo me si sarà meno di 2000 perché i giovani il notaio non lo vogliono fare chi è dentro si è rotto i 5 minuti di farsi prendere in giro. A livello economico il gioco non vale più la candela. Rimangono quelli come noi che hanno un profondo orgoglio e vogliono farcela per quello. Coloro che ancora ritengono di diventare milionari e chi ha una visione romantica della professione
  19. 3 points
    Manca poco ragazzi. Dopo il Condono 2016, finalmente avremo i veri notai, quelli del Complotto 2018. Ormai questo concorso è diventato una barzelletta...
  20. 3 points
    e perchè non tris, poker e scala reale?
  21. 3 points
    Non leggi bene quello che scrivo ( forse non leggi quello che scrivo fra le righe), Thomas, lo dico da prima di te che i guadagni non solo quelli di una volta, ma da qui a sconsigliare di iniziare l'attività ce ne passa. Come detto lo sport preferito è la lamentela "ragazzi non fate più il notaio perché invece di guadagnare 10 mila euro netti al mese ne guadagnate la metà": ma ti sembra un discorso serio, questo, Corrente o non Corrente ? (a parte tutto, prova chiedergli quanto effettivamente dichiara....., aggiungendo gli introiti della scuola). Ti dico che il notaio che guadagna meno sta meglio di un impiegato medio e questo basti. E ricordati che le cose stanno meglio di quanto si pensi e solo che non lo dicono pienamente; le incertezze sono solo legate al futuro delle competenze. La battaglia attuale è, nel calo del flusso di reddito (ma negli ultimi due anni si sta riprendendo): spartirsi meglio la torta limitando gli attificatori e contenendo l'accesso. E ricordati che in questo momento i notai devono tenere un basso profilo, anche evitando di ostentare guadagni e ricchezze. Insomma, come si dice, chiagni e fotti E te lo dice uno che come potrai leggere il mio primo intervento non solo difende a spada tratta fino al romanticismo la professione, ma ho più volte difeso la categoria notarile e i notai con diverse polemiche con qualche iscritto del forum (se hai tempo e pazienza prova a leggere quello che ho scritto). Per quanto riguarda Condono, qualche dubbio, ove fosse notaio, che guadagni poco ce l'ho dal fatto che sta sempre qui a scrivere sul forum; se provasse a lavorare di più polemizzerebbe di meno (e fra l'altro scrive sempre le stesse cose)
  22. 3 points
    A quei tempi era più facile far emergere la proprio preparazione tra compiti di chi consegnava tanto per. Ora, tra 1.500 consegnati forse “solo” 1000 sono preparatissimi, 200 tentano e 300 possono migliorarsi. Lo vede nelle scuole da chi mi circonda. Al tavolo durante la simulazione sono tutti molto preparati. Certo, non sono geni ma hanno tutte le possibilità di superare il concorso. Una volta non era così. Una volta prima di capire cosa studiare per il concorso se non si era figli o parenti di notai si impegnavano anni.
  23. 3 points
    Tornati al concorso notarile, ma quale concorso notarile ?, non sono mai esistite percentuali così basse......, rispetto ai posti in palio (invece, nel passato, sì, rispetto ai numero di coloro che consegnavano, ma prima consegnavano tutti, anche quelli che non sapevano dove stava il diritto di casa).
  24. 3 points
    Il paladino della giustizia di questo concorso a quanto pare aver perso lo slancio e farà accavallare i concorsi. Vero caro Condono2016? Riesci ancora a trovare argomenti per lodare? Non vedo l’ora di leggere i compiti degli idonei. Non mi interesserá sbeffeggiare chi avrà fatto errori come si diverte a fare condono, ma son sicura che ne troveremo a volontà a conferma del fatto che queste correzioni no avran selezionato i migliori ma avranno solo limitato con paletti assurdi gli idonei aggiungendosi agli episodi vergognosi di questo concorso.
  25. 3 points
    E se poi vengono bocciati che cosa riaffermano o, meglio, che cosa dimostrano? Tumb Tumb Tumb
×