Vai al contenuto

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 24/05/2019 in all areas

  1. 8 points
    Purtroppo ora tutto è palese. A prescindere da quanto ha asserito per mesi il folle millantatore, questa commissione ha operato solo con lo scopo di compensare i "troppi" notai promossi nel concorso precedente. Un concorso notarile non degno di questo nome. Che sarà ricordato per: - non aver coperto nemmeno metà dei posti messi a bando; - tracce con taglio da concorso per professori universitari e poco con il concorso notarile; - ALFA SNC; - trasferire l'IMMOBILE; - argomento di IV uscito la sera prima come studio del CNN; - correzioni ad cazzum con compiti nulli passati (da quello che avete postato sopra, se corrisponde al vero) e compiti bocciati con motivazioni a dir poco pretestuose (sempre se corrisponde al vero quanto postato sopra); - solo un bisnotaio ammesso all'orale; - correzioni durate troppo alla luce che hanno segato tutti al primo compito (se non alla quarta riga); - le ridicole motivazioni del Presidente riportate dalla stampa durante il tavolo tecnico di maggio, volte a giustificare l'ingiustificabile. Due anni buttati, tra ferie per studiare e recarsi al concorso, codici, viaggio ed alloggio più di duemila euro persi. Ha vinto la Casta, la maggior parte dei Notai è contenta di 100 su 300 posti. Questa è la triste verità
  2. 4 points
    Forse non hai capito che qui non interessa a nessuno che si faccia uno sterminio fine a se stesso. Falla finita. Lo scritto è una cosa mentre l’orale è un’altra fase del concorso. Stop con queste scemenze.
  3. 4 points
    Il mio post non è nato per fare polemica ma per prendere atto di come si è comportata la commissione. Il concorso chiede a noi di partecipare e risolvere la traccia scritta dai commissari con il solo codice alla mano. I commissari scrivono la traccia e per risolverla hanno bisogno di poter accedere ai materiali dottrinali e giurisprudenziali .... Sembra inoltre (e sottolineo sembra) che la commissione si sia permessa di esprimere il proprio disappunto sulla scarsa preparazione dei candidati. A questo punto ciascuno può trarre le proprie personali considerazioni. P.S. soprattutto sull'ultima ipotetica affermazione della commissione mi permetto una ulteriore considerazione: è colpa dei candidati la loro poco preparazione oppure è colpa del sistema che forma e permette di accedere ad un concorso persone poco preparate? Se le regole devono valere per tutti e i requisiti per partecipare ad un concorso notarile sono esclusivamente aver conseguito la laurea in giurisprudenza ed aver fatto la dovuta pratica ritengo che in un paese democratico, verificati questi presupposti, tutti possano partecipare e scrivere ciò che sanno e vogliono. I commissari sono li per promuovere o bocciare non per giudicare se ci sono livelli di preparazione minimi per partecipare, altrimenti si inserisce un ulteriore requisito di ammissione al concorso non richiesto. Senza considerare che è rimasto agli annali della cronaca la critica al livello di preparazione al concorso di magistratura dove la convenzione dell'Aja venne confusa con la convenzione dell'Ajax (chi di spada ferisce di spada perisce ....)
  4. 3 points
    Ma che risposta è? Hai passato mesi a dire che si sceglievano i migliori tra i migliori e non c'era un atto privo di nullità tra gli altri 1500 che potesse sostituire questo idoneo?? Facevi meglio a tacere.
  5. 3 points
    Dove sta "condono condonissimo commissione ferro imparzialità qui si fanno i veri notai i migliori almeno una volta" quando serve?
  6. 3 points
    Ciao ieri e oggi (30.31/5/2019) si è riunito il CNN e al terzo punto all'ordine del giorno c'era: "3.Tavolo Tecnico istituito con D.M. 07.03.19 su riforma accesso ed esercizio della professione notarile". Qualcuno ha notizie in merito al risultato della discussione? grazie
  7. 2 points
    Ti ho risp in mp. Per il resto, nonostante il disgusto per mi provocano certi comportamenti meschini, ho continuato e continuo ad aiutare chi mi chiede aiuto, specie in mp, memore di chi, a suo tempo, mi ha aiutato, magari senza neppure conoscermi personalmente: tra i tanti, Dal Ri, Elia Zocca, Silviosantosubito, nietsche, N.F. aka Barney, marottoli e l'ottimo Antonio Mattera che tra pochissimo avrà un importante appuntamento ed al quale faccio un enorme in bocca al lupo A presto Addendum: aggiungo all'elenco i 4 ragazzi che stamattina mi hanno inviato la sentenza e chiesto di postarla pubblicamente ma oramai l'avevi già postata tu..
  8. 2 points
    Ribadisco la richiesta già fatta: qualcuno potrebbe, CORTESEMENTE, postare la sentenza o gli estremi? o volete continuare a cantarvela e suonarvela senza mettere gli altri a parte delle vostre informazioni? Una volta era sufficiente chiedere (sempre con cortesia) e si riceveva quantomeno una risposta (magari negativa), adesso pare che su R.R. bazzichino solo degli screanzati P.S. @Faden: aspetto ancora la tua risposta ai miei due mp che ti ho mandato e che hai letto quasi due mesi fa..
  9. 2 points
    A conferma che tutti i concorsi sono uguali. Non cambia mai nulla. In questo caso è cambiata solo la strage fatta. Nessuno Commenta? Non emerge il nome del candidato per evitare che vengano sollevati i soliti polveroni.
  10. 2 points
    Un saluto al tuo fegato Dai Condono saluta i colleghi che sono stati "ammossi"
  11. 2 points
    Caro” Condonis...16” , ho letto tutti i tuoi interventi 😳e non mi permetto di commentare perché non ti conosco ( mi piacerebbe veramente fare la tua conoscenza di persona e spero che accadrà il più presto possibile ) ma , visto la tua ammirazione per ” Questa commissione “ , dovresti leggerti tutti i 100 elaborati e prenderti a compiono , ripeto a compiono , 10 verbali dei non idonei vedrai tu stesso che c’è qualcosa che non va tra quelli che hanno vinto e quelli come dici tu che hanno perso ... poi se ti va, puoi condividere il tuo pensiero su quello che troverai ( e fidati sarà una sorpresa ) in pubblico o mi puoi rispondere in privato . Se parli poi perché ti fa piacere che hanno promosso solo 100 persone senza sapere il perché , allora non sei tanto diverso da questa commissione .ps : io ho letto 4o compiti idonei e visto 300 verbali e.... non ti anticipo nulla . Fidati non è invidia perché io sono del parere oggi a te domani a me ma si tratta di vera .... ti auguro una buona lettura .😉
  12. 2 points
  13. 1 point
    Non l'ho postata pubblicamente ma l'ho girata in MP ad un'altra utente -che potrà confermare o smentire- perché volevo vedere se altri utenti del forum aiutano gli altri -come da tradizione di RR- o continuano a farsi i fatti propri, come pare purtroppo si faccia da qualche tempo.
  14. 1 point
    Ringrazio i due ragazzi che mi hanno aiutato in mp ed anche Faden, il quale mi ha risposto da pochi minuti (agli altri che hanno letto e si sono graziosamente astenuti, auguro buona vita).. Buona giornata e buon lavoro. Alexander
  15. 1 point
    Altra figura di 💩 ... Non ne hai azzeccata mezza di previsione. Era chiaro che sciacallavi sulle speranze della gente ma ora è palese che l'unico interesse è che il numero dei vincitori sia il più basso possibile.
  16. 1 point
    Altro che migliori mai visto scorrettezze simili... qualcuno bocciato con motivazione mera raccomandazione (per il legato a cornelio) ed un altro promosso. Compito non interlineato idoneo... tra i motivi della bocciatura manca l’interliniatura. Altro che scarsa preparazione.... mai visto un concorso così in tanti anni
  17. 1 point
    Condivido. Tu hai passato gli scritti vero? Non conosco il tuo nome. Pensa al tuo orale! Non ti far distrarre da condono. L’orale è una prova distinta e non possono fare nulla che vada oltre la valutazione della prova appunto orale. Oltre a non azzeccarne una mette pressioni inutili. A lui interessa solo lo sterminio e non valutare il concorso, l’eccellenza e le fesserie che dice.
  18. 1 point
    non ne hai azzeccata una che fosse una... io direi che sarebbe più dignitoso sparire.
  19. 1 point
    Non ne ho idea ma qui non rileva. Si parla di concorso e non di candidati. A me interessa analizzare il concorso che, secondo i numeri, ha scelto i migliori. Io lo dico da tempo che al concorso anche i più bravi patiscono lo stress, la stanchezza, l’assenza d’aria, le conseguenze ed il malessere di non riuscire ad andare in bagno e tutto quel che sappiamo. Quando sono state fatte le pulci a passati vincitori secondo me qualcuno ha esagerato. Certo, tutti vorremmo vedere compiti splendidi ma così non mi pare che sia mai accaduto. Questo è il concorso notarile. Anche a me piacerebbe vincere e rileggere i miei compiti in assenza di errori. Ma siamo onesti, ma quanti compiti perfetti avete letto? Il problema vero sono le motivazioni delle bocciature ed il perché non sono andati avanti a leggere i compiti e perché solo 109 dopo un anno di correzioni per fermarsi alla lettura di parte del primo compito!!! E ancora perché sono stati somministrati argomenti non proprio Notarili.
  20. 1 point
    Qualcuno del consiglio nazionale avrà il coraggio di chiamare il presidente ed informarlo della figura che sta facendo? A mio avviso non bella. Ma dico io, quale commissario può aver scelto quelle motivazioni per bocciare? Non credo proprio che siano stati notai. Ma i notai mentre scrivevano quei criteri di bocciatura cosa facevano? Io mi sarei dimessa da commissario e avrei chiamato il consiglio nazionale invitando i notai a non accettare fino alla modifica dei criteri con motivazioni di bocciature da concorso notarile. E in tutto ciò, se il consiglio nazionale non interverrà secondo me si scaverà da solo la fossa. Ancor di più.
  21. 1 point
    Qui manca proprio l’Abc. No Anton, non è per nulla un bel segnale.
  22. 1 point
    Dopo aver visto questo atto giuro che se interviene di nuovo faccio una bella denuncia alla polizia postale per risalire al suo IP e vado personalmente a sbatterglielo in faccia! Adesso basta davvero, qui c'è gente che si sta ammazzando sui libri da dieci anni, che è preparata e che magari viene bocciata per aver adottato una soluzione differente, seppur ragionata e critica, rispetto a quella pensata dalla commissione. Va bene accettare la sconfitta, va bene accettare le vittorie altrui (meritate o non),ma almeno smettetela di prenderci per i fondelli.
  23. 1 point
  24. 1 point
    Quelle sono le menzioni urbanistiche relative ai conferimenti! Però hanno bocciato per l’assenza dei fogli interlineati, per non aver scritto che i testimoni sono noti ed idonei e tante belle motivazioni di bocciature così.
  25. 1 point
    Va' dove ti porta il cuore e qualunque professione sceglierai la svolgerai bene😊
  26. 1 point
    Questa volta passano lo scritto più di 300.
  27. 1 point
    Quoto chiara effe parola per parola in bocca al lupo GAIA
  28. 1 point
    Ciao Alessandro, provo a risponderti ai punti che hai elencato, per quella che è la mia esperienza: 1) non si può studiare per avere la certezza di vincere, ma solo per limitare al minimo le possibilità di essere bocciati; purtroppo, essendo un esame è inevitabile che vi sia dell’alea. Ciò detto, io credo fortemente che per conseguire questo risultato evitando spreco di tempo e fatica sia assolutamente necessario utilizzare un metodo di preparazione non solo efficace, ma soprattutto efficiente. Per approfondimenti, vai al punto 3)bis 2) sì, il diritto civile si studia molto nello specifico. Si arriva a livelli di approfondimento che, è inutile negarlo, non sono neppure immaginabili negli altri concorsi...lo svantaggio è che anche all'interno dello stesso diritto civile alcune materie sono messe in secondo piano (es.responsabilità civile). Però questo vale per il contenuto e non per il contenitore, nel senso che studiando il contenuto tu apprendi anche un metodo, sia di studio concorsuale, sia di analisi giuridica che ti serve per qualunque concorso tu voglia provare. Esistono persone che in una manciata di anni hanno vinto notariato, magistratura e avvocatura...non sono tanti, probabilmente hanno capacità ben oltre la media, la sorte non è stata severa con loro...però esistono. Ciò non sarebbe neppure concepibile se vi fosse sempre uno studio "da zero" per tutti i concorsi...la mole è davvero eccessiva: quindi deve esserci per forza un quid di “riclabile”. E sul metodo c'è da imparare...l'università sono i 100m, questa è la maratona...tu li prepareresti uguale a livello di allenamento? Non credo. 3) io credo che se questo è il tuo sogno, devi avere il coraggio di buttartici a capofitto. E senza troppe distrazioni, se ne hai la possibilità (leggi: studio concorsuale a tempo pieno, soprattutto all’inizio): ogni momento non investito rischia di essere tempo che ti allontana da sigillo. Se hai questa possibilità, non devi avere fretta di diventare indipendente economicamente, perché è la tua stessa scelta che rischia di essere incompatibile…calm down. Ovviamente esistono persone che hanno vinto pur lavorando: io le ammiro il doppio, ma non si può negare, logicamente, che aggiungere a questo impegno anche il lavoro rende il tutto più complicato. Ti diranno di tutto, criticheranno la tua scelta (qualunque essa sia) e questa è la dimostrazione che solo tu ha il potere e dovere di decidere in base a quello che senti perchè in questo percorso (e in tutti gli altri così lunghi e incerti) la testa, la motivazione fanno davvero la differenza, nel bene e nel male. Chi parte determinato come lo sei tu (almeno dalla lettura del messaggio) ha già un vantaggio competitivo, sarebbe un peccato non sfruttarlo. Tanto più che ora, appena usciti dall'università, abbiamo ancora la voglia e la follia di metterci in gioco, senza troppe responsabilità/preoccupazioni. 3bis) per quella che è la mia esperienza, ti consiglio di iscriverti ad una Scuola Notarile (attendo insulti di Condono fra 3...2...1...; (Condono è un utente del forum)). Ti imposta il metodo, ti dà le indicazioni su come e cosa studiare (i potenziali materiali sono infiniti), su come e quando iniziare ad approcciarti alla redazione dell'atto notarile (il cuore del concorso) e, soprattutto, ti dà l'occasione di incontrare persone che hanno il tuo stesso obiettivo, il che è fondamentale sia a fini didattici, sia umani (oltre che essere molto divertente, per quanto mi riguarda). In fondo, qualunque cosa ne dica Condono, le scuole notarili hanno maturato una certa esperienza nel settore concorsuale...quindi affidarsi a chi ne sa più di te credo sia sempre una buona idea al fine di incappare in errori di inesperienza (evitabili, il che li rende ancora più fastidiosi), che ti fanno solo perdere tempo e pazienza preziosi, soprattutto all'inizio. Tornando al paragone sopra, è come se avessi una schiera di allenatori fra cui scegliere, ma tu decidessi di fare da solo. Ciò detto, in attesa del secondo, più deciso, linciaggio di Condono e i suoi fratelli, io ti dico che sto frequentando la Scuola Notarile Viggiani (SNV) di Milano di cui non posso che parlarti alla grandissima🤩; in merito a tutti i profili di cui al punto 3bis)✍🏼🥳. Il mio consiglio, a questo proposito, è quello di visitare il sito della/e scuola che ti interessa, magari vedere/venire alla presentazione dei corsi, sentire opinioni (persone, sondaggio Romolo Romani sul gradimento delle scuole,...). Se hai piacere di fare due chiacchiere sul punto, scrivimi pure un messaggio in privato qui, da RRomani
  29. 1 point
    Esatto. Le deduzioni di alcune pronunce di merito riportate nell'articolo sono molto persuasive, dato che la fattispecie della alienazione dell'unico bene e lo scioglimento volontario del fondo possono essere sostanzialmente equiparate. Tuttavia, in linea con l'opinione cui perviene l'autore, ricordo di aver appreso, esaminando i vari orientamenti dottrinari sul punto, che si tende a tenere distinte le due fattispecie, motivo per cui, con riguardo al caso di specie, io non riterrei necessaria l'autorizzazione giudiziaria, sebbene ciò possa comportare un rischio in sede di giudizio, dati gli oscillamenti giurisprudenziali sul punto.
  30. 1 point
    Porello ha ancora gli incubi per il concorso del 2016 Dai chicco non ti preoccupare, resisti un altro po'. Speriamo che ne boccino altri 20 all'orale (meglio 50) così "almeno una volta e solo una volta e non più di una volta e c'era una volta, i più meritevoli assai diverrano veri Notari". Porello
  31. 1 point
    Sì, mi aggrego anche io a chi sostiene che non c'è nessun problema particolare...sarebbe stato meglio se la descrizione dei beni o in generale il contenuto del testamento avesse una sua linearità e logicità nella sua stesura, ma la volontà del testatore -se ho capito bene come e dove è scritto "(+box)"- risulta comunque chiara ed inequivocabile...ed è l'unica cosa che conta (stanti ovviamente i requisiti formali richiesti dalla legge per la validità del testamento) quindi mi sentirei tranquillo. 👍
  32. 1 point
    Nel concorso notarile non esiste la "meritevolezza" assoluta; vi sono molti altri fattori che giocano e molto la fortuna. E' pure possibile che i primi 10 del cd concorso dei condonati siano più "bravi" dei primi 10 del concorso cd. "dei meritevoli". Quando si vince si vince, nessuno potrà dire, durante la professione, sono più bravo di te perché ho vinto un concorso più difficile. Saranno lontanissimi ricordi (del resto nessuno si ricorda più delle medaglie d'argento o d'oro, se sono state meritate o no, rimangono agli annali), conteranno ben altri fattori nella professione, quali il continuo aggiornamento, il desiderio di migliorarsi (mentre alcuni, magari i meritevoli possono peggiorare nel tempo) e il rispetto dei colleghi (e della deontologia)
  33. 1 point
    Cerchiamo di ignorarlo. Anche se gli facessi leggere compiti nulli non ammetterebbe mai. Che affoghi nella merda nella quale vive quotidianamente. L’eccellenza delle fesserie e delle menzogne.
  34. 1 point
    Si vede che non ne hai letto manco mezzo... Si capisce che vuoi solo provocare
  35. 1 point
  36. 1 point
    a giudicare dall' unico compito idoneo che finora mi sia stato dato da leggere, si è tornati al concorso che viene vinto dai figli di qualcuno. forse in un paese come l'Italia, dove le cattedre si ereditano, il condono rappresenta paradossalmente l'unico modo per dare spazio ad un criterio meritocratico
  37. 1 point
    una vergogna! altro che selezione sulla base del merito! ditemi come fare a iscrivermi al gruppo di condivisione, perchè sono curioso di vedere gli altri.
  38. 1 point
    Grazie Gaia, molto interessante l'articolo!
  39. 1 point
    Caro "Condono", parlare male dei concorsi, dei vincitori...a che pro? per ottenere cosa? Non sai niente delle persone che offendi quotidianamente, delle loro vite, delle difficoltà che affrontano ogni giorno...della loro storia...eppure ti ergi a massimo esperto di un universo che non comprendi neanche. Le persone come te sono la rovina del mondo legale. Sono i classici soggetti che cacciano la gente dallo studio perchè c'è un'interpretazione dottrinaria assolutamente marginale che dice che un atto non si può fare. Vantare lo scorso concorso come se fosse IL CONCORSO... ti dico la mia, lo scorso concorso è stato un massacro fine a se stesso, completamente inutile e che non ha premiato chi ha studiato. Questo perchè pensare di giudicare la preparazione di un candidato da un patto di convivenza è assurdo, e chiunque studia per questo concorso (davvero), lo sa. Tu sei libero di pensarla come vuoi (putroppo) ma non di tediare tutta Italia con le tue masturbazioni mentali
  40. 1 point
  41. 1 point
    Alla fine condono qualche estimatore ce l'ha. Misteri della psiche umana.
  42. 1 point
    gli sono andati una vera merda. 😁
×
×
  • Crea Nuovo...