Vai al contenuto

Tutte le attività

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Today
  3. valchiria

    Vendo Libri

    ok, posso avere una fotografia? Grazie.
  4. Yesterday
  5. alexander1981

    Nuovo Bando

    Perdonami ma se volevi fare il brillante con me capiti male..adesso mi spieghi, anche in pvt, come sarebbe possibile passare indenni il fenomeno successorio riducendo al minimo il bagno di sangue...io conosco solo 3 modi, uno solo dei quali e' veramente conveniente, gli altri due sono equipollenti alle vie 'canoniche'. domani sono fuori studio e non posso seguire la conversazione, al mio rientro spero di trovare la tua risposta al quesito che ti ho posto. Ti ringrazio e ti saluto. Perdonami ma sentire certe affermazioni equivale, per me, a sentirmi dire che alcuni \ che sono stati recentemente premiati come i migliori\ sono stati per me dei cattivi maestri e cio' non corrisponde al vero.. senza alcun intento polemico
  6. alexander1981

    Nuovo Bando

    Ma infatti, non ho detto questo. Ti ho solo cercato di far comprendere come la clientela di questi studi sia di un certo tipo e quindi non si sia mai posto il problema di una eventuale rinuncia e di come il fatto stesso che tale clientela sia oramai fidelizzata permetta di lavorare con tempistiche e modalita' che nella stragrande maggioranza degli altri studi non si vedono. per intenderci, non sarebbe mai possibile che il Notaio apra e pubblichi e solo dopo informi i beneficiari, perderebbe subito tale clientela. Allo stesso modo non si e' mai posto il problema di un rinuncia per far sfuggire qsa ai creditori di un erede perché i nostri clienti sono tutti solidi. l'unica particolarita' che mi e' capitata sono i patti di non pubblicazione ma in pochissimi casi, sempre spiegabili con il fatto che il testamento era particolarmente risalente nel tempo e che il testatore, morto improvvisamente, non aveva pensato a cambiarlo per adeguarlo alla diversa composizione del proprio patrimonio.. scusa se scrivo male ma sono sul cell.
  7. Pasquale Ragone

    Nuovo Bando

    Scusa per quanto possa essere la prassi di una boutique non la ritengo giusta e francamente un po errata. Il testatore ben può depositare fiduciariamente il testamento olografo presso una persona di fiducia o anche dallo stesso Notaio che non sono chiamati nel testamento. Ora imporre la accettazione della eredita da parte dei chiamati per ricevere il verbale di pubblicazione mi sembra proprio una forzatura. Però figurati ognuno lavora a modo suo..Io nel mio piccolo a sud non lo farò mai. Non perché prassi del Nord deve ritenersi giusta.......
  8. Bruno mite

    età partecipanti concorso notarile

    QUINDI E' DIVENTATA, credo di aver capito, NOTAIO
  9. alexander1981

    Nuovo Bando

    Pasqualino-permettimi di chiamarti con il tuo vecchinick- temo che tu non abbia avuto modo di leggere tutta la discussione..se lo avessi fatto, la tua incredulita' sarebbe maggiore. Tieni conto del fatto che tale somma è riferita ad una boutique del nord Italia. P.S.Ti assicuro che quando si pubblica o attiva un testamento, in 12 anni non ho mai visto pubblicazione senza accettazione espressa. Qui, in realtà, si procede alla stipula di tale atto solo quando c'è sicurezza circa l'evoluzione della vicenda e che qui non si vedono testamenti segreti che invece sono molto diffusi altrove, soprattutto al sud. Cordialmente
  10. Pasquale Ragone

    Nuovo Bando

    Per quanto il Notaio possa definirsi "serio" va precisato che: 1) raramente alla pubblicazione del testamento assistono tutti i CHIAMATI alla eredità; 2) poichè sono chiamati non sono obbligati ad accettare la eredità, ben potendo gli stessi (ivi compreso l'eventuale chiamato che presenta il testamento al Notaio) decidere di rinunciare; 3) onestamente, anche con accettazione inclusa, (200 registro, 200 ipotecaria, 155 bollo, 35 tassa ipotecaria, 9,10 T.A. e 18,20 Tassa RGT e 46 euro di marche da bollo) 3000 Euro mi sembrano davvero troppi. Poi per carità, rimane un ottimo consiglio quello di suggerire la accettazione, ma non un discrimen tra serietà e non serietà.
  11. dam

    Nuovo Bando

    nonSuperg è una gentile fanciulla. sono qui per motivi “ affettivi”. ho studiato non per molto per il concorso. ho molti amici notai e praticanti. chi ama il diritto non può non rimanere legato ad una professione che lo studia. altro è come viene esercitato.
  12. alexander1981

    Nuovo Bando

    Il problema vero, cui si dovrebbe ovviare e' il principio per cui se uno viene stangato e dimostra che l'errore a lui rilevato non è stato invece rilevato ad uno poi promosso, non può essere ammesso agli orali e non può nemmeno essere ricorretto -e magari bocciato- colui il quale è stato indebitamente ammesso agli orali e magari nel frattempo è diventato Notaio.. P.S.Dam, ti devo ringraziare per aver precisato che non hai doppi profili perché oltre ad averti involontariamente confuso con mau81, mi andavo convincendo del fatto che tu fossi superG sotto un diverso profilo.Devi ammettere che non è facilmente spiegabile come uno che ha abbandonato il concorso, continui a frequentare RR.. Cmq sono lieto di avere rettificato e chiarito. Rinnovo a tutti i miei saluti
  13. dam

    Nuovo Bando

    forse non ci capiamo. io mi stupisco della vostra meraviglia. pensate che il concorso notarile si tenga in Tanzania? si tiene in Italia e comunque la di pensi siamo nella .... quanto a condono non discuto le sue istanze ma il giocare con le identità ( conservatore, notaio) e l’infamare chi ha passato il concorso 2016. ripeto quanto già detto: se mi presento per una selezione per fare l’astronauta e lo passo non può essere mia la colpa. quindi eventualmente sarebbe da dibattere su chi seleziona.
  14. alexander1981

    Nuovo Bando

    Dam, detto fuori dai denti: non sopporto sbagliare -nella mia vita privata né in quella lavorativa quotidiana- e mi da fastidio fare errori così grossi.. Inoltre, mi da fastidio vedere che si da addosso a condono2016 e lo si mette alla berlina, facendo finta che il concorso sia cristallino e siano sempre passati solo candidati meritevoli. Oltretutto è stato accusato di viltà per non aver pubblicato il libro, fingendo di ignorare come opera la CO.RE.DI. in casi simili, in cui il Notaio viene accusato di gettare discredito sui colleghi, perché tali sono diventati anche coloro i quali nel m.c. hanno fatto firmare il testatore 'impossibilitato a sottoscrivere' e non i testi..a buon intenditore..
  15. dam

    CORREZIONE SCRITTI APRILE 2018

    ti detesto onestamente. per i modi. capisco le tue motivazioni, anche se mi pare risibile accorgersi che ci possano essere storture nel concorso notarile quando ormai in questo Paese ( e non solo) sono e saranno altri i problemi. ma non tollero mi vengano attribuiti comportamenti che non mi appartengono.
  16. Condono2016

    CORREZIONE SCRITTI APRILE 2018

    Calmo Dam: prima di querelarlo, conta fino a dieci e dici "per il condono non c'è perdono" ... Ti passerà la rabbia! 😄😄😄
  17. Condono2016

    Nuovo Bando

    Tutto é bene quel che finisce bene. Al di lá dei contrasti, su questo forum si opera in una sola direzione e dobbiamo essere uniti: la direzione é combattere la corruzione, portandola a conoscenza di chi di dovere, e rendere serio e selettivo nuovamente il concorso notarile. Siamo una sola squadra
  18. dam

    Nuovo Bando

    accetto. non ho altri profili neppure io. saluti anche a te.
  19. alexander1981

    Nuovo Bando

    Per 'dam': mi duole ammetterlo ma, con l'onestà intellettuale che anche i miei peggiori detrattori mi riconoscono, devo darti atto che l'utente che ha scritto quella singola espressione ingiuriosa non sei tu. Mi duole ammettere - prima di tutto a me stesso- di avere fatto un macroscopico errore. Ribadisco che io non ho altri profili e che devi usare toni urbani. Distinti saluti.
  20. dam

    Nuovo Bando

    come vedi non sono io. quindi hai due alternative. chiedi scusa., o domani sarai querelato. saluti.
  21. dam

    CORREZIONE SCRITTI APRILE 2018

    ti ho citato il messaggio da te riportato. quindi chiedi scusa o dovrai sperare che io come risarcimento chieda poco. credimi io non scherzo.
  22. dam

    Nuovo Bando

    senti prima che perdo la pazienza. io sono l’utente che non ha nulla a che fare con il concorso. ma NON SONO io che ha scritto “ zitto suca e poi muori”. poiche lasci intendere sia io ti avverto: o correggi il post o domani ti querelo. non scherzo. finché si gioca bene ma quando mi si attribuiscono frasi che non ho mai scritto mi irrito.
  23. alexander1981

    Nuovo Bando

    Scrivo la presente (nonostante mi fossi ripromesso di astenermi dal farlo) perché mi hanno scritto 7 utenti del forum (tra i quali alcuni Notai che non pensavo nemmeno frequentassero ancora R.R. nella loro nuova veste) per avvisarmi del fatto che alcuni utenti si stanno lasciando andare a considerazioni - del tutto gratuite e fuori luogo - riguardo alla mia persona. Ritengo che nessuno dovrebbe permettersi di dire che qualcun altro (che non si conosce nemmeno per nome e cognome) “non conosce gli Studi notarili” (li conosco fin da bambino) e che non ha ben presente la degradata condizione in cui versa attualmente la Professione (ce l’ho ben presente, avendo sempre lavorato - fin dal primo giorno di praticantato - e visto quotidianamente ciò che accade in due dei maggiori Studi della Repubblica, a Torino e Milano, condotti da due "Padri nobili della Professione"); basta rileggersi i miei post e confrontarli con quanto scritto da altri Notai tra i quali fabiojack, londonj e condono2016 (non penso che siamo stati tutti colti da un improvviso stato di incapacità nel percepire compiutamente la realtà che ci circonda..). Oltre all’amarezza nel constatare quanto sopra esposto, non posso che rimpiangere quel momento di “ingenuo altruismo” che mi ha indotto - qualche settimana addietro, quando ho letto che un utente (parlo di “SuperG”, che dichiara tuttora nel proprio profilo di essere “maschio”) continuava a “martellare” il forum per avere notizie in merito alle date di svolgimento dei prossimi scritti, senza ricevere risposta da alcuno; immedesimandomi nell’utente come sopra indicato, mi sono permesso di scrivergli in pvt per dirgli che le date sarebbero state fine marzo/inizio aprile e non novembre 2019 (come, invece, sostenevano in quel momento i “grandi maestri delle grandi scuole”). Ebbene, a tale mio slancio di disinteressato altruismo (volto a dare serenità ad una persona che mi pareva chiaramente eccessivamente preoccupata ed una notizia preziosa che - sono quasi certo - non è stata confidata a nessun altro, forse per mancanza di altruismo da parte della stessa persona da me aiutata) non ha fatto riscontro né un semplice “grazie” (che, quantomeno la buona educazione basilare - che ogni genitore dovrebbe insegnare al proprio figlio – imporrebbe) né, tantomeno, un minimo di educazione e rispetto, anzi…tale utente mi ha addirittura accusato di averle rivolto – nei miei post che non ho mai modificato né mai modificherò e che invito tutti voi ad andare a rileggere per sincerarvi della veridicità di quanto da me testè affermato - frasi c.d. “sessiste” (tra l’altro, mi è stato fatto notare che non sarei l’unico al quale tale accusa sia stata mossa da parte dello stesso soggetto). Mi pento di avere aiutato tale individuo e di non aver seguito il consiglio di chi mi aveva suggerito di non dare retta a tale utente. Ho anche dovuto leggere improperi scritti da un utente – mi pare “reo confesso” di avere abbandonato da anni il concorso notarile e che ciononostante bazzica ancora, inspiegabilmente, su un forum di aspiranti Notai - che ha scritto (cerco di riportare a memoria i termini testuali e scusatemi per eventuali inesattezze ma spero che me lo concederete, dopo una giornata di intenso lavoro) a “condono 2016” le seguenti parole: “zitto, suca e poi muori”..sì, avete letto bene…tale individuo dovrebbe avere in tasca un “pezzo di carta” che nel nostro Paese si chiama “laurea in giurisprudenza”, dovrebbe godere – ancora – del diritto di voto e temo che sia il lampante esempio di prossimo candidato a godere del c.d. reddito di cittadinanza”. In considerazione di quanto da me sopra esposto e ricordando le parole che il buon Notaio C.P. (figlio di un grande Notaio e uomo d’altri tempi, chi si ricorda i tempi della chat sa di chi sto parlando) il quale, per giustificare il suo addio a questo sito mi disse: “non voglio regalare le mie perle ai porci”, comunico che gli utenti da me sopra indicati (che sono soliti “mettersi da soli” il “like” ad ogni proprio intervento, cosa tristissima) e che hanno fatto – come sopra riferito – sfoggio della loro “grande signorilità” ed educazione, saranno costretti – con loro grande gioia, voglio sperare - a continuare nei loro comportamenti triviali ed offensivi senza godere della mia persona quale loro astante. Porgo i miei più cordiali e distinti saluti ai fondatori ed amministratori di questo prezioso forum, a coloro i quali mi hanno manifestato la propria vicinanza e preziosa amicizia, ribadisco il mio apprezzamento per quanto fatto fino ad ora da “condono 2016” per smuovere le coscienze di noi tutti e vi auguro una serena buona serata con i vostri cari. Non smettete mai di sognare ed ambire a raggiungere il risultato che vi siete prefissati, specie se tale è la nobile Professione del Notariato. Un abbraccio ADGH
  24. Capozzietuttiisuoiscagnozzi

    Vendo Libri

    si
  25. valchiria

    Vendo Libri

    Quello rosso? E' ancora disponibile?
  26. superg

    Nuovo Bando

    Si probabilmente suo padre ora in pensione. Sensazione. Adoro la mia cameretta, soprattutto per tutti i libri che contiene. Tieni conto che se è vero che qualcuno si è mosso ed è andato in Procura (e non solo per consegnare la domanda di partecipazione al concorso) tu a breve dovrai utilizzare il tuo tempo per far altro invece di stare su questo forum. Saluti anche a te.
  27. Condono2016

    Nuovo Bando

    Ma se non sei notaio, se non sei aspirante, che ci fai su questi forum? Probabilmente sei un plurisegato, che non ha mai vinto il concorso (nemmeno con il Condono 2016) e, nonostante, ciò non riesce ad ingoiare questo boccone amaro. Accetta il tuo fallimento, vivrai meglio! il tuo turpiloquio e il tuo modo di fare mi hanno stufato: ti ignorerò! Porta rispetto per Alexander!
  1. Load more activity
×